«
»

Notizie ed eventi

Foto Notizie ed eventi

L'impatto della politica di coesione e il futuro dell’Europa. Convegno UVI, IFEL e AISRe al Senato

Per impegno finanziario, estensione geografica e arco temporale, la politica di coesione dell'Unione Europea rappresenta uno dei più importanti programmi place-based al mondo per la redistribuzione di ricchezze tra regioni e Paesi. Ma funziona? Il suo impatto è uguale in tutti i Paesi? E da cosa dipende il successo o l'insuccesso dei programmi finanziati con risorse comunitarie? Proseguendo la collaborazione iniziata col dossier Spendere per crescere? Trent'anni di politiche UE per le aree depresse, Ufficio Valutazione Impatto del Senato, IFEL fondazione ANCI (Istituto per la Finanza e l'Economia Locale) e AISRe (Associazione Italiana di Scienze Regionali) hanno organizzato il convegno L'impatto della politica di coesione e il futuro dell'Europa.

Professioni emergenti: l'analista di politiche pubbliche. Al via le iscrizioni al Master AVPP

E' una figura professionale altamente specializzata ma ancora poco presente nell'amministrazione pubblica italiana. Richiede competenze multidisciplinari e una solida preparazione nell'impiego di metodi quantitativi. Il Master di secondo livello in Analisi e Valutazione delle Politiche Pubbliche (AVPP), che si terrà in Senato dal febbraio 2019 al febbraio 2020, ha trenta posti disponibili. Iscrizioni fino al 9 gennaio 2019.

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Maria Elisabetta Alberti Casellati presenta la guida dell' UVI

"Uno strumento straordinario", anzi un "pronto soccorso" che aiuta le vittime di violenza a orientarsi tra le risorse nazionali e regionali a loro tutela e a reperire, ovunque si trovino, l'aiuto necessario per far fronte "alle drammatiche esperienze che insidiano la loro vita". Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato e dell'UVI, ha presentato la guida In difesa delle donne.

Assemblee regionali. Quali strategie per rafforzare il controllo e la valutazione delle politiche? Convegno a Perugia

Costante diminuzione dell'iniziativa da parte dei consigli regionali e funzione legislativa sempre più spostata verso gli esecutivi: per le assemblee legislative delle Regioni è il momento di rilanciare il proprio ruolo di indirizzo ex ante delle politiche e di valutazione ex post dei risultati. Il progetto QUANDO.

La valutazione aiuta la credibilità internazionale? UVI, CIPPEC e Oficina de Presupuesto a confronto in Argentina

La valutazione delle politiche pubbliche può diventare uno strumento utile per consolidare la credibilità del proprio Paese a livello internazionale: Natalia Aquilino, direttrice del programma di monitoraggio e valutazione del CIPPEC, il Centro per l'implementazione di politiche pubbliche per l'equità e la crescita, e Federico Silvio Toniato, vicesegretario generale del Senato e coordinatore dell'UVI, ne hanno discusso a Buenos Aires il 1° novembre.

A che punto è l'Italia con l'energia da fonti rinnovabili? Attività produttive, autoproduzione e autoconsumo: consultazione pubblica in Senato

Quali sono i costi e i benefici, gli ostacoli normativi e gli interventi legislativi necessari per quintuplicare, entro il 2030, l'energia verde prodotta e consumata nel nostro paese? La Commissione industria, commercio e turismo del Senato ha organizzato una consultazione pubblica sull'uso di green energy e diritto all'autoproduzione, all'autoconsumo e all'accumulo di energia. Ben 480 i partecipanti.

Responsible Parliaments: Embracing Evaluation for Agenda 2030. Il Senato (e l’UVI) a EvalColombo2018

Embracing Evaluation for Agenda 2030: organizzato dal Global Parliamentarians Forum for Evaluation, insieme a EvalPartners e al Parlamento dello Sri Lanka, si è tenuto dal 17 al 19 settembre il primo appuntamento globale per i parlamentari impegnati sul fronte della valutazione. Studiosi, esperti, valutatori e parlamentari da tutto il mondo - il Senato era rappresentato dal questore Laura Bottici - si sono incontrati a EvalColombo2018 per una tre giorni di networking e dibattiti. D'obbligo l'argomento: come promuovere il monitoraggio e la valutazione delle politiche pubbliche, l'uso dell'evidenza nella fase decisionale e legislativa, l'accountability degli esecutivi?

Una nuova forma di partecipazione: il dibattito pubblico sulle grandi opere

Valutare, insieme ai cittadini, l'opportunità delle nuove infrastrutture. Migliorare la progettazione degli interventi, rendendoli più rispondenti ai bisogni della popolazione. Ridurre la conflittualità che accompagna l'apertura dei cantieri. Dal 24 agosto 2018 è in vigore il Regolamento che disciplina anche in Italia - sul modello francese del débat public - la discussione sulle grandi opere.

Funzionano gli interventi per l'internazionalizzazione delle imprese? L'UVI al seminario di CAPIRe

"Nel contesto competitivo attuale il tradizionale modello di produzione non è più sufficiente a reggere la sfida del mercato globale". Ma come si possono allocare al meglio le (scarse) risorse disponibili per sostenere l'internazionalizzazione delle imprese italiane? E che aiuto può dare l'evidenza prodotta dalla valutazione? Questo il tema del seminario - promosso dalla Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle regioni e delle province autonome - che si è tenuto venerdì 6 luglio a Trieste, presso il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia.

L'UVI ai Senati d'Europa. Presentazione del presidente Alberti Casellati

Esordio ufficiale dell'Uvi alla riunione dell'associazione Senati d'Europa. "Il Senato italiano" ha annunciato a Bucarest il presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, "ha assunto negli ultimi anni importanti iniziative per rafforzare e strutturare la propria capacità di analizzare e valutare le politiche pubbliche, facendo un uso sapiente dell'evidenza scientifica e dei metodi quantitativi più avanzati".

La SREE in Senato. Using Evidence, conferenza di Rebecca A. Maynard

Importante appuntamento in Senato, il 24 maggio, con la lectio magistralis di Rebecca A. Maynard (University of Pennsylvania), presidente della Society for Research on Educational Effectiveness (SREE) e componente della Society for Research Synthesis Methodology e della American Educational Research Association. Tema della conferenza: Using Evidence. Improving Capacity to make fair comparisons of program and policy options.

Rigorous impact evaluation in Europe: l'Uvi alla conferenza internazionale di Torino in onore di Alberto Martini

Con l'esperienza dell'Ufficio valutazione impatto del Senato - illustrata dal questore Laura Bottici - si è aperta il 21 maggio a Torino la conferenza Rigorous impact evaluation in Europe, una tre giorni di incontri e dibattiti in onore del professor Alberto Martini, uno dei padri della valutazione in Italia e unico italiano ad aver vinto il prestigioso Peter Rossi Award.

EvalWeek. A Roma, dal 7 all'11 maggio, la Settimana della valutazione dell'ONU

La FAO, l'IFAD e il Programma alimentare mondiale, le tre strutture delle Nazioni Unite con sede a Roma, ospitano dal 7 all'11 maggio 2018 la settimana della valutazione EvalWeek, l'evento annuale dell'UNEG. Oltre 160 valutatori provenienti da 40 agenzie delle Nazioni Unite discuteranno di come l'attività di valutazione e il suo perfezionamento contribuiscano ad attuare il mandato dell'ONU e a migliorarne i servizi in favore delle popolazioni di tutto il mondo.

Rural inequalities: evaluating approaches to overcome disparities. L'IFAD a Roma valuta le sue strategie

Una conferenza internazionale a Roma per valutare, tra successi e criticità, le strategie globali di lotta alle disuguaglianze rurali: l'appuntamento, organizzato dall' l'Indipendent office of evaluation dell'IFAD (Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo, un'agenzia delle Nazioni Unite), ha riunito il 2 e il 3 maggio esperti e valutatori da tutto il mondo.

FMI, World Bank e Parliamentary Network: i temi caldi degli Spring Meetings 2018

La lotta alla disuguaglianza. L'occupazione giovanile. La tecnologia, la digitalizzatione e l'efficacia degli aiuti allo sviluppo. La crescita del debito nei paesi a basso reddito e le difficolta' in cui versano i paesi teatro di conflitti e tensioni geopolitiche. Questi gli hot topics della Global Parliamentary Conference e degli Spring Meetings 2018 organizzati da Fondo monetario internazionale e World Bank Group.

Migliorare la performance nelle amministrazioni pubbliche: l'UVI a Smartaplab

Come funziona la valutazione delle politiche pubbliche in un sistema parlamentare? Lo ha spiegato l'UVI a Smartaplab, il laboratorio - nato dalla collaborazione tra SDA Bocconi School of Management e Scuola Nazionale dell'Amministrazione (SNA)- che ha l'obiettivo di condividere buone pratiche per rendere più smart la pubblica amministrazione italiana.

Fighting violence against women: all'Onu la prima relazione sul femminicidio in Italia

Femicide:si è tenuta alle Nazioni Unite, in occasione della CWS62, la presentazione del primo rapporto italiano sulla violenza di genere, frutto del lavoro d'inchiesta compiuto dalla Commissione sul femminicidio istituita in Senato durante la XVII legislatura. La relazione finale, approvata all'unanimità il 6 febbraio 2018, è stata presentata il 14 marzo presso la rappresentanza permanente italiana all'Onu.

Istruzione e ricerche evidence-based: l'Uvi alla Spring Conference della SREE

The evidence behind evidence use: when does education research inform practice? L'implementazione degli studi valutativi basati su ricerche evidence-based nel campo dell'istruzione è stata il cuore della Spring Conference 2018 della Society on Research of Educational Effectiveness (SREE), presieduta dalla prof.ssa Rebecca Maynard della Pennsylvania University, che si è svolta a Washington dal 28 febbraio al 3 marzo.

Master in Valutazione delle politiche pubbliche: lezioni al via il 15 gennaio

Teorie e metodi per la valutazione ex ante e il disegno delle politiche, Analisi controfattuale degli effetti e studio della implementazione, Strumenti e tecniche per promuovere un dibattito pubblico informato: inizieranno il 15 gennaio in Senato le lezioni del Master di secondo livello in Analisi e valutazione delle politiche pubbliche.

Alta formazione dei dirigenti pubblici: la SNA sceglie il Master Senato-Ca' Foscari

Qualità del progetto formativo, qualità ed esperienza del corpo docente, rilevanza della tematica per le amministrazioni pubbliche: il Master in Analisi e valutazione delle politiche pubbliche ha brillantemente superato la selezione della SNA, la Scuola nazionale dell'Amministrazione, ed è stato accreditato tra i master universitari di II livello finalizzati a garantire l'alta formazione dei dirigenti e dei funzionari delle amministrazioni pubbliche.

Dati migliori per migliori decisioni: l'Uvi alla Fall Research Conference di APPAM

Decine di tavole rotonde, workshop, seminari, panel e presentazioni hanno affrontato a Chicago, dal 2 al 4 novembre, il tema che l'APPAM - l'Association for Public Policy Analysis & Management - ha scelto per la 39ma edizione del suo tradizionale incontro d'autunno: Measurement Matters. Better Data for Better Decisions.

Il Senato agli Annual Meetings di Washington

Il futuro dei giovani. La crescita economica e l'incremento della disuguaglianza. Gli shock climatici. I big data. La lotta alla corruzione e alla povertà. Anche quest'anno i temi caldi dell'agenda globale sono stati al centro degli Annual meetings autunnali organizzati da Fmi e World Bank. Il Senato ha partecipato, con una delegazione, alle iniziative del Parliamentary Network.

Rebuilding trust in government : il Senato a NY per l'Open Government Partnership

Coi saluti del Presidente francese Emmanuel Macron si è aperto a New York, il 19 settembre, l'incontro Rebuilding trust in government promosso dall'OGP, l'Open Government Partnership. Per il Senato, considerato una delle assemblee parlamentari più avanzate sui temi del "governo aperto", era presente la vice presidente Linda Lanzillotta.

Consultazioni pubbliche. Il Senato ha scelto le sue linee guida

Imparzialità, lealtà comunicativa, accessibilità, inclusione, trasparenza, pubblicità, chiarezza, tutela della riservatezza, tempestività, strutturazione e riscontro dei risultati: sono questi gli 11 princìpi che il Senato ha deciso di adottare a garanzia delle procedure di consultazione dei cittadini.

Il Peter Rossi Award al professor Alberto Martini

Alberto Martini, professore associato di Statistica economica presso la Facoltà di Scienze politiche dell'università del Piemonte Orientale, è il vincitore dell'edizione 2017 del prestigioso Peter Rossi Award for Contributions to the Theory or Practice of Program Evaluation. Il riconoscimento della University of Maryland è stato consegnato l'11 luglio in Senato dal presidente Pietro Grasso.

Valutazione delle Politiche Pubbliche: concluso il Master in Senato

Nato nel 2016 dalla collaborazione del Senato della Repubblica con la Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e Province Autonome, l'Università Ca' Foscari Venezia, l'Istituto per la Ricerca Valutativa sulle Politiche Pubbliche (IRVAPP) e l'Associazione per lo Sviluppo della Valutazione e l'Analisi delle Politiche Pubbliche (ASVAPP), è il primo esempio italiano di formazione universitaria nel campo dell'analisi d'impatto. Il 20 giugno il presidente Pietro Grasso ha consegnato i primi 27 diplomi.

La World Bank in Senato. Lectio magistralis di Patrizio Pagano

L' Executive Director della Banca Mondiale ha partecipato, il 20 giugno 2017, alla cerimonia di consegna dei Master in valutazione delle politiche pubbliche. Ha concluso la cerimonia con una lectio magistralis su La valutazione dei progetti e programmi della World Bank.

L’UNEG in Senato. Conferenza di Marco Segone

Il presidente dell'United Nation Evaluation Office - UNEG ha partecipato il 9 giugno 2017 presso il Senato al convegno Libraries, research and documentation services in Parliaments:experiences, trends and perspectives con una conferenza dal titolo The role of evaluation in public policies. From Evidence to evidence-based policy making.

L’NKR in Senato. Conferenza di Johannes Ludewig

Il 15 giugno 2016 Johannes Ludewig, presidente del Nationaler Normenkontrollrat (Consiglio nazionale per il controllo delle norme) della Repubblica Federale di Germania, ha illustrato al personale del Senato l'esperienza dell'NKR in materia di Controllo dei costi della legislazione.

L’analisi in campo parlamentare. Seminario a Seul

Difficulties and dilemmas in parliamentary research services: questo il tema del settimo Seminario internazionale per i servizi parlamentari di studio e ricerca che si è tenuto in Corea del Sud dall'8 al 10 dicembre 2016. L'Italia ha partecipato per la prima volta con una delegazione del Senato.

Le politiche della coesione. Conferenza a Sofia

The result orientation: Cohesion Policy at work. Quali sono risultati della politica UE in materia di coesione? Quali sono le sfide per il nuovo ciclo di programmazione 2014-2020? La settima edizione dell'European Evaluation Conference - che il 16-17 giugno 2016 ha riunito in Bulgaria autorità, esperti di valutazione, accademici e stakeholder da tutta l'Europa, e a cui era presente anche il Senato - ha analizzato l'efficacia del principale distributore di risorse della Comunità.

Il mondo dell'analisi e della valutazione. Conferenza a Washington dell'APPAM

Centinaia di contributi di ricerca. Tavole rotonde, dibattiti e lezioni. Scambio continuo tra ricercatori e operatori. La conferenza annuale dell'APPAM - Association for Public Policy Analysis & Management, 2-5 novembre 2016 - è stata per gli esperti del Senato l'occasione per studiare da vicino il mercato dell'analisi e della valutazione delle politiche pubbliche negli Stati Uniti.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina