Accessibilità

L'accessibilità del sito

Il sito del Senato della Repubblica rappresenta una risorsa di informazione e conoscenza per tutti i cittadini italiani e per gli utenti del web in generale. Il principio che ci ha guidato al progetto di sito accessibile risiede nel rendere questo patrimonio fruibile da chiunque, permettendo un accesso senza confini tematici o barriere.

Rimuovere i confini significa estendere la portata delle informazioni e dei servizi oltre alle attività istituzionali del Senato della Repubblica, comprendendo la vita culturale, sociale e artistica che un'istituzione come il Senato della Repubblica promuove e accoglie.

Rimuovere le barriere significa permettere a chiunque di accedere alle informazioni e di utilizzare i servizi, nella consapevolezza che le modalità e gli strumenti di accesso possono essere differenti.

Per ottenere tale risultato il Senato della Repubblica ha fatto riferimento ai principali standard nazionali e internazionali in materia di accessibilità. In particolare, nello sviluppo del sito, sono stati rispettati i requisiti di accessibilità richiesti dalla legge 4/2004 e descritti nel Decreto Ministeriale 8 luglio 2005 Requisiti tecnici e diversi livelli per l'accessibilità agli strumenti informatici

Il lavoro svolto ad oggi per il sito comprende tra l'altro le seguenti attività:

  • per garantire la correttezza formale del codice e del foglio di stile, sono stati utilizzati il Markup Validation Service e il CSS Validation Service, entrambi messi a disposizione dal W3C;
  • tutti gli elementi sono utilizzati in maniera semanticamente corretta: sono marcati correttamente le intestazioni, le liste, i pragrafi, le etichette per i controlli dei moduli, le tabelle dati, ecc.;
  • le pagine sono state testate con diversi browser su varie piattaforme e sistemi operativi. La presentazione e le funzionalità delle pagine sono del tutto simili e il contenuto informativo è lo stesso;
  • il contenuto informativo e le funzionalità sono disponibili anche disattivando le immagini;
  • i contenuti sono fruibili anche in caso di utilizzo delle funzioni previste dai browser per definire la grandezza dei caratteri;
  • le pagine sono navigabili anche con il solo uso della tastiera e l'impiego di una normale abilità;
  • i contenuti e le funzionalità sono ancora fruibili, anche se in modalità diverse, in caso di disattivazione di fogli di stile, script, applet e altri oggetti di programmazione;
  • i contenuti e le funzionalità continuano a essere disponibili con un browser testuale, e i medesimi contenuti mantengono il proprio significato d'insieme e la corretta struttura semantica;
  • la leggibilità del testo, data un sufficiente contrasto di colore tra testo e sfondo, è assicurata dall'utilizzo dell'algoritmo indicato nell'allegato A del Decreto Ministeriale 8 luglio 2005.

Per assicurarci il raggiungimento del nostro obiettivo minimo, abbiamo intrapreso il percorso di certificazione richiesto dalla legge 4/2004.

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina