Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 27 giugno al 3 luglio 2022

    Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea, martedì 28 giugno, ha rinnovato la fiducia al Governo con l'approvazione definitiva, nel testo licenziato dalla Camera, del ddl n. 2653, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 4 maggio 2022, n. 41, per lo svolgimento contestuale delle elezioni amministrative e dei referendum da tenersi nell'anno 2022.

    • Il Senato, mercoledì 29 giugno, ha approvato, in seconda deliberazione, il ddl n. 747-2262-2474-2478-2480-2538-B, sullo sport in Costituzione, già approvato in prima deliberazione sia dal Senato che dalla Camera. Il testo torna all'altro ramo del Parlamento.

    • Giovedì 30 giugno l'Assemblea ha approvato con modificazioni il disegno di legge di delegazione europea 2021 (A.S. 2481) e le relazioni connesse, programmatica per l'anno 2022  (Doc. LXXXVI n. 5) e consuntiva per l'anno 2021 (Doc. LXXXVII n. 5). La dicussione dei provvedimenti è stata avviata nella seduta di mercoledì 29 giugno con le relazioni della senatrice Masini, sul disegno di legge, e dei senatori Bossi e Lorefice, sulle menzionate relazioni.

    • Sempre giovedì 30, in Aula, è sttao poi approvata la relazione della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari (doc. XVI, n. 10) sulla proposta di promuovere un conflitto di attribuzione tra poteri dello Stato innanzi alla Corte costituzionale, con riguardo agli atti posti in essere nell'ambito del procedimento penale pendente dinanzi al Tribunale di Torino nei confronti dell'onorevole Stefano Esposito. Il documento è stato illustrato dal relatore, senatore Cucca.

    • Nella stessa seduta, nel pomeriggio, hanno risposto al question time i Ministri della giustizia, Marta Cartabia, e dell'interno, Luciana Lamorgese.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 28 giugno, ha ripreso la discussione congiunta, in sede redigente, dei ddl n. 2419 (già approvato dalla Camera) e n. 1425, sull'equo compenso delle prestazioni professionali, concludendola nella seduta del 29 giugno. E' stato conferito mandato al relatore, sen. Pellegrini, a riferire favorevolmente all'Assemblea nel testo approvato dalla Camera, con assorbimento dell'Atto Senato 1425.
      Mercoledì 29 giugno, inoltre, con la relazione del sen. Ostellari, sono stati incardinati, in sede redigente, i ddl nn. 2548 e 2607, sull'oblio per persone già affette da patologie oncologiche.
      Nella stessa seduta, con la relazione del sen. Cucca e della sen. Unterberger, ha avviato l'esame, in sede redigente, dell'A.S. 2594, congiunto con l'esame dei ddl n. 2530 e connessi, sulla violenza domestica.
      Sempre il 29 giugno, nel prosieguo dell'esame del ddl n. 170 e connessi, sul cognome dei figli, ha avviato, e congiunto, anche l'esame del ddl n2547, sulla stessa materia. Hanno riferito sul provvedimento la senatrice Maiorino e il senatore Urraro.
      Infine, nella stessa seduta di merc
      oledì 29, ha proseguito la trattazione, in sede referente, dei ddl n. 2574 (già approvato dalla Camera) e n. 2564, sui benefici penitenziari e sull'ergastolo ostativo.

    • Le COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E FINANZE, con la relaizone dei senatori D'Alfonso (per la 6a Comm.) e Ostellari (per la 2a Comm.), martedì 28 giugno, hanno avviato la discussione in sede redigente del ddl n. 2636, in materia di giustizia e di processo tributari, congiungendola a quella dei ddl nn. 243, 714, 759, 1243, 1661,1687 e 2476. Sul provvedimento, nella stessa giornata, gli Uffici di Presidenza riuniti hanno svolto una serie di audizioni (video).

    • La COMMISSIONE ESTERI, martedì 28 giugno, ha concluso l'esame del ddl n. 2632, di ratifica ed esecuzione del Trattato tra la Repubblica italiana e la Repubblica francese per una cooperazione bilaterale rafforzata, fatto a Roma il 26 novembre 2021, conferendo mandato al relatore, senatore Lucidi, a riferire favorevolmente all'Assemblea sul provvedimento, nel testo approvato dalla Camera, e a chiedere l'autorizzazione allo svolgimento della relazione orale.
      In Ufficio di Presidenza, sempre martedì 28, si è svolta l'audizione del Presidente dell'ISPI, Ambasciatore Giampiero Massolo, in relazione all'affare assegnato n. 975, Italia e Africa tra aree di crisi, opportunità e possibilità di partenariato (video).

    • La COMMISSIONE DIFESA, mercoledì 29 giugno, ha ripreso l'esame del ddl n. 2597, già approvato dalla Camera dei deputati, di delega al Governo per la revisione dello strumento militare nazionale.

    • Gli Uffici di Presidenza della COMMISSIONE ESTERI DI SENATO E CAMERA, martedì 28 giugno, hanno svolto l'audizione del Vice Segretario Generale delle Nazioni Unite e Alto Rappresentante per l'Alleanza delle civiltà delle Nazioni Unite, Miguel Angel Moratinos.

    • La COMMISSIONE DIFESA, mercoledì 29 giugno, ha proseguito l'esame del disegno di legge di delega al Governo per la revisione del modello di Forze armate (A.S. 2597).

    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 28 giugno, ha svolto le audizioni di rappresentanti di CGIL, CISL e UIL sui ddl nn. 2527 e 2611, sul fondo comunità educante e sui patti di comunità (video).
      Mercoledì 29 giugno, ha ascoltato i rappresentanti dell'Accademia Barilla, di  ALMA srl, della Scuola internazionale di cucina italiana e il Presidente dell'Associazione italiana di dietetica e Nutrizione - sezione Sicilia sull'affare assegnato n. 1209, candidatura de "La cucina di casa italiana" a patrimonio culturale immateriale dell'Unesco (video).

    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, nell'ambito dell'esame del ddl n. 2646 di conversione in legge del decreto-legge n. 68/2022, recante disposizioni urgenti per la sicurezza e lo sviluppo delle infrastrutture, dei trasporti e della mobilità sostenibile, martedì 28 giugno, ha ascoltato, nella seduta antimeridiana, i rappresentanti della Federazione Motociclistica Italiana, dell'Associazione Nazionale Bus Turistici Italiani (AN.BTI) della Cruise Lines International Association (CLIA), di ASSO.CAR., ASSITERMINAL, ASSARMATORI, UNASCA, CONFARCA, ANVU e ANCUPM (video) e, nella seduta pomeridiana, quelli di ACI, ASSTRA, CNA, CONFTRASPORTO, ANCI, ANPCI e UNCEM (video).
      In seduta plenaria, mercoledì 29 giugno, ha proseguito l'esame del provvedimento.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE AGRICOLTURA, in relazione all'affare assegnato n. 214 sulle problematiche di mercato del latte vaccino in Italia, mercoledì 29 giugno, ha ascoltato i rappresentanti del Consorzio Tutela Formaggio Asiago (video).

    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, martedì 28 giugno, ha proseguito la discussione, in sede redigente, del ddl n. 2117, sulle misure per la tutela e lo sviluppo dell'artigianato; dei ddl nn. 1921 e 2087, sulla professione di guida turistica; dei ddl nn. 1217 e 1666, sull'attività di perito assicurativo.
      In Ufficio di Presidenza, sempre martedì 28 giugno, ha svolto le audizioni di rappresentanti della Fondazione Agostino De Mari e di Legambiente in relazione all'affare assegnato n. 1017, sulle problematiche di accessibilità, vivibilità e riqualificazione dei borghi (video).
      In seduta plenaria, mercoledì 29 giugno, ha ripreso l'esame del ddl n. 2434, già approvato dalla Cameradei deputati, di delega al Governo per la riforma della disciplina dell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza, fissando il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno alle 18 di martedì 12 luglio.
      L'Ufficio di Presidenza, giovedì 30 giugno, nell'ambito dell'esame dell'Atto UE COM(2022) 138 def. sulla sicurezza dell'approvvigionamento e prezzi energia accessibili, ha svolto le audizioni dei rappresentanti di Elettricità futura ed Edison (video).

    • La COMMISSIONE LAVORO, mercoledì 29 giugno, ha espresso parerer favorevole con osservazioni sullo schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva (UE) 2019/1238 relativa al PEPP - Prodotto pensionistico individuale paneuropeo (A.G. n. 389).

    • La COMMISSIONE SANITA', mercoledì 29 giugno, ha ripreso l'esame del ddl n. 2633, approvato dalla Camera dei deputati, di delega al Governo per il riordino della disciplina degli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico.

    • La COMMISSIONE AMBIENTE, giovedì 30 giugno, ha ripreso la discussione, in sede redigente, del ddl n. 2246 e connessi, sulle disposizioni per la tutela della salute umana dalla presenza di sostanze perfluoro alchiliche (PFAS) nelle acque potabili.

    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE POLITICHE UE, martedì 28 giugno, ha svolto un incontro informale con una delegazione del Gruppo di amicizia del Bundestag Germania-Italia (video).

    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, giovedì 30 giugno, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, in merito alla tutela dei diritti umani a Cuba, ha audito i rappresentanti dell'associazione Cubani per la democrazia (video).

    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, giovedì 30 giugno, ha ascoltato il Presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche (FNOPI), Barbara Mangiacavalli.

    • La COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SUL GIOCO ILLEGALE, martedì 28 giugno, ha svolto l'audizione del Direttore Generale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, Marcello Minenna (video).

    • Il COPASIR, mercoledì 29 giugno, ha svolto l'audizione dell'Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, prefetto Franco Gabrielli.

    • La COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FENOMENO DELLE MAFIE, giovedì 30 giugno, ha svolto l'audizione del Vice Presidente nazionale CONFAPI, Franco Napoli.

    • La COMMISSIONE RIFIUTI, sul tema dell'Ilva di Taranto, mercoledì 29 giugno, ha svolto l'audizione del Direttore Generale ISPRA, Maria Siclari, e del Direttore Generale ARPA Puglia, Vito Bruno.

    • La COMMISSIONE PARLAMENTARE D'INCHIESTA SUL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO, martedì 28 giugno, in materia di sofferenze bancarie ha ascoltato Raffaele Lener, consulente della Commissione.

    • La COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE ATTIVITÀ CONNESSE ALLE COMUNITÀ DI TIPO FAMILIARE CHE ACCOLGONO MINORI, ha ascoltato, lunedì 27 giugno, nella seduta antimeridiana, gli avvocati Giovanni Bonotto e Michela Nacca, Presidente dell'Associazione Maison Antigone, e, nella seduta pomeridiana, il Presidente del Tribunale per i minorenni di Salerno, Piero Avallone, e, martedì 28 giugno, sono intervenute persone informate sui fatti.