Le altre notizie

  • Sport in Costituzione: avvio esame congiunto in Commissione 1a

    Martedì 6 dicembre alle 14,30, la Commissione 1a ha in programma l'avvio dell'esame congiunto dei disegni di legge costituzionali nn. 13, 135 e 152, sulla modifica all'articolo 33 della Costituzione in materia di attività sportiva. Riferisce alla Commissione il senatore Balboni.

    L'Assemblea di Palazzo Madama, martedì 29 novembre, ha approvato la richiesta di adozione della procedura abbreviata, prevista dall'articolo 81 del Regolamento, sul disegno di legge costituzionale n. 13.

  • Statuti, trasparenza e finanziamento dei partiti politici: avvio esame in Commissione 1a

    Martedì 6 dicembre alle 14,30, la Commissione 1a ha in agenda l'avvio dell'esame del ddl n. 207 in materia di statuti, trasparenza e finanziamento dei partiti politici, nonché di delega al Governo per la piena attuazione dell'articolo 49 della Costituzione. Riferisce alla Commissione il senatore De Priamo.

  • Ripristino festività nazionale 4 novembre: avvio discussione congiunta in Commissione 1a

    Martedì 6 dicembre alle 14,30, la Commissione 1a ha in programma l'avvio della discussione congiunta, in sede redigente dei disegni di legge nn. 170 e 312 sul ripristino della festività nazionale del 4 novembre. Riferisce alla Commissione il senatore Tosato.

  • Elezione presidenti province e sindaci metropolitani: avvio esame in Commissione 1a

    Martedì 6 dicembre alle 14,30, la Commissione 1a ha in agenda l'avvio della discussione, in sede redigente, del ddl n. 203 in materia di elezione diretta dei presidenti delle province e dei sindaci metropolitani. Relatrice per la Commissione la senatrice Pirovano.

  • Comunicazioni del Ministro della PA in Commissioni riunite 1a e 10a

    Le Commissioni riunite 1a e 10a, martedì 6 dicembre alle 12, hanno in agenda le comunicazioni del Ministro della pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, sulle linee programmatiche del suo Dicastero,

  • Comunicazioni del Ministro della giustizia in Commissione 2a

    Martedì 6 dicembre alle 11, la Commissione Giustizia ha in agenda le comunicazioni del Ministro della giustizia, Carlo Nordio, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

  • Accordi Italia-Svizzera lavoratori frontalieri: avvio esame in Commissione 3a

    Le Commissioni riunite 3ª e 6ª, martedì 6 dicembre alle 11, hanno in programma l'avvio dell'esame del ddl n. 376  di ratifica degli Accordi Italia-Svizzera in materia di lavoratori frontalieri e doppie imposizioni. Riferiscono alla Commissione i senatori Spagnolli (3ª) e Borghesi (6ª).

  • Indagine conoscitiva sulla legge di bilancio 2023-2025: audizioni in Commissioni congiunte 5a Senato e V Camera

    Le Commissioni congiunte Bilancio di Senato e Camera, venerdì 2 dicembre, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla legge di bilancio per il triennio 2023-2025, hanno ascoltato, in mattinata, i rappresentanti di CGIL, CISL, UIL e UGL, Confindustria, Confapi, Confimi Industria, Conflavoro PMI, Confprofessioni, Alleanza delle cooperative italiane, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Casartigiani e CNA. Nel pomeriggio audiscono il Ministro dell'economia e delle finanze, Giancarlo Giorgetti, e i rappresentanti di ANCI, UPI, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, ANCE, Confedilizia, Confagricoltura, CIA-Agricoltori italiani, Coldiretti, COPAGRI, della Corte dei conti, Giuseppe Pisauro, Presidente del Centro di studi economici Nuova economia nuova società-Nens, Giovanni Legnini, Commissario straordinario Sisma 2016, i rappresentanti di Alleanza contro la povertà in Italia e dell'Associazione nazionale italiana trasporti automobilistici (ANITA).
    Lunedì 5 dicembre alle 9, sono previste le audizioni dei rappresentanti di Banca d'Italia, Istat e CNEL e, alle 20, sono auditi i rappresentanti dell'Ufficio parlamentare di Bilancio. 

  • Comunicazioni del Ministro dell'economia e finanze in Commissioni congiunte 6a e VI

    Le Commissioni congiunte Finanza di Senato e Camera, martedì 6 dicembre alle 20, hanno in agenda le comunicazioni del Ministro dell'economia e finanze, Giancarlo Giorgetti, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

  • Seguito comunicazioni Ministro ambiente in 8ª Commissione

    In Commissione 8ª, mercoledì 7 dicembre alle 14, è in agenda il seguito delle comunicazioni del Ministro dell’ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

  • Rifiuti e imballaggi. Diposizioni integrative dlgs 116/22: audizioni informali in 8ª Commissione

    La Commissione 8a, mercoledì 7 dicembre, nell'ambito dell'esame dell'atto del Governo n. 1 sulle disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo n. 116/2020 su rifiuti e imballaggi, alle 13, audisce i rappresentanti di ANCI, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dell'UPI; alle 15, quelli di Confindustria, della Federazione Carta e Grafica, del Consorzio Italiano Compostatori, di Erion Packaging, Utilitalia e Alleanza delle Cooperative Italiane.

  • Comunicazioni del Ministro delle imprese in Commissioni congiunte 9a Senato e X Camera

    Martedì 6 dicembre alle 13,30, le Commissioni congiunte 9a Senato e X Camera hanno in agenda le comunicazioni del Ministro delle imprese e del made in Italy, Adolfo Urso, sulle linee programmatiche del suo Dicastero e sulla politica spaziale e aerospaziale del Governo.

  • Comunicazioni del Ministro della salute in Commissione 10a

    Martedì 6 dicembre alle 15, la Commissione 10a ha in programma le comunicazioni del Ministro della salute, Orazio Schillaci, sulle linee programmatiche del suo Dicastero.

  • Elezione componenti CSM: Parlamento in seduta comune

    Come comunicato nella seduta del 3 novembre, il Parlamento è convocato in seduta comune, martedì 13 dicembre alle 16, per l'elezione di dieci componenti del Consiglio superiore della magistratura. Sui siti del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati il testo dell'avviso per la presentazione delle candidature.

  • Nomina Commissione di garanzia sul diritto di sciopero: riapertura dei termini per la presentazione delle candidature

    Sui siti web del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati è stato pubblicato l’avviso di riapertura dei termini per la presentazione di manifestazione di interesse per la nomina a membro della Commissione di garanzia dell'attuazione della legge sull'esercizio del diritto di sciopero. Restano, comunque, valide quelle già inviate a seguito dell'avviso pubblico del 25 maggio 2022.
    Ai sensi dell'articolo 12, commi 2 e 3, della legge n.146/1990, i cinque membri sono, infatti, designati dai Presidenti del Senato e della Camera e sono nominati con decreto del Presidente della Repubblica.
    Le manifestazioni di interesse devono essere trasmesse, pena l'irricevibilità, entro e non oltre le ore 24,00 di giovedì 15 dicembre 2022, esclusivamente tramite posta elettronica certificata, agli indirizzi pubblicati sui siti web di Senato e Camera.
    I membri della Commissione sono scelti tra esperti in materia di diritto costituzionale, di diritto del lavoro e di relazioni industriali.
    La Commissione è nominata per sei anni e i suoi membri non possono essere confermati. Non possono far parte della Commissione i parlamentari e le persone che rivestano altre cariche pubbliche elettive, ovvero cariche in partiti politici, in organizzazioni sindacali o in associazioni di datori di lavoro, nonché coloro che abbiano comunque con i suddetti organismi ovvero con amministrazioni od imprese di erogazione di servizi pubblici rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza.

  • La scuola nelle Aule di Senato e Camera: i progetti per l'anno scolastico 2022-2023

    Senato della Repubblica, Camera dei deputati e Ministero dell'Istruzione rinnovano, anche quest'anno, la reciproca collaborazione per diffondere fra le studentesse e gli studenti i valori e i contenuti della nostra Costituzione e per promuovere e consolidare l'insegnamento dell'Educazione civica nelle scuole. Già disponibili online i bandi di concorso e le informazioni utili ai fini della partecipazione ai vari progetti.

    Comunicato stampa »

  • Tour virtuale del Senato

    Palazzo Madama è visitabile virtualmente su smartphone, tablet e PC. E' possibile così "entrare" nell'Aula e nelle altre Sale di rappresentanza mediante una ricostruzione tridimensionale dei diversi ambienti, leggendo o ascoltando (anche in lingua inglese) una descrizione dei più significativi aspetti storici e artistici. Si può seguire l'intero percorso mediante la funzione di tour automatico. E' disponibile una visita virtuale anche di Palazzo Giustiniani, dove fu firmata la nostra Costituzione, di Palazzo Carpegna e Palazzo della Minerva, sedi, rispettivamente, delle Commissioni permanenti e della Biblioteca del Senato.

    Visita virtuale dei Palazzi del Senato »