«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 18 al 24 ottobre 2021

  • Attività dell'Assemblea

    • Martedì 19 ottobre, si è svolta l'informativa del Ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, con conseguente discussione, sui gravi fatti accaduti a Roma il 9 ottobre scorso in occasione della manifestazione contro il green pass.
    • Mercoledì 20 ottobre, a conclusione delle comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri , Mario Draghi,in vista del prossimo Consiglio europeo del 21 e 22 ottobre, l'Assemblea ha approvato la proposta di risoluzione n. 2 di maggioranza, sulla quale il Governo aveva espresso parere favorevole, e respinto la proposta di risoluzione n.1 dell'opposizione.
    • Sempre mercoledì 20, a conclusione dell'esame di mozioni su iniziative volte a dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista e mozioni su iniziative volte a contrastare ogni forma di violenza e di totalitarismo, l'Assemblea ha approvato l'ordine del giorno G1 e la mozione n. 428 (testo 3).

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 19 mercoledì 20 e giovedì 21 ottobre, ha proseguito l'esame in sede referente del disegno di legge n. 2394 di conversione del decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, sull'estensione certificazione verde COVID-19 e rafforzamento screening.
      Mercoledì 20 ottobre, la Commissione ha proseguito la discussione in sede redigente del ddl n. 2310 e connessi, sull'indennità di funzione dei sindaci, e il ddl n. 1650 sulle imprese sociali di comunità.
      Quindi ha concluso l'esame, in sede referente, del ddl n. 2390 sulla tutela giurisdizionale nel procedimento preparatorio per le elezioni politiche, conferendo mandato al relatore, sen. Parrini, a riferire all'Assemblea.
    • Mercoledì 20 ottobre, le COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E GIUSTIZIA, hanno avviato la discussione in sede redigente sul ddl n. 2324 sulla responsabilità penale e amministrativo-contabile dei sindaci (Relatori i sen. Parrini, per la 1ª Commissione, e Ostellari per la 2ª Commissione).
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 19 ottobre, ha proseguito l'esame in sede referente dei ddl n. 1402 sull'Introduzione del reato di omicidio nautico e del reato di lesioni personali nautiche, n. 1438 e congiunti sulla magistratura onoraria, e n. 76 e congiunti sulla tutela degli animali.
      In sede redigente ha proseguito la discussione sui ddl n. 882, già approvato dalla Camera dei Deputati, sui reati contro il patrimonio culturale, n. 2086 in materia di istigazione alla violenza, e ddl n. 1754, sulla tutela dei funzionari giuridico-pedagogici del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria all'autolesionismo e al suicidio.
      Infine, ha avviato la discussione del disegno di legge n. 2326 di proroga termine Commissione di inchiesta comunità «Il Forteto»: ha riferito alla Commissione il sen. Ostellari.
      Mercoledì 20 ottobre, la Commissione ha espresso parere favorevole con condizioni sullo schema di decreto legislativo in tema di presunzione di innocenza (Atto del Governo n. 285).
      Ha espresso, anche, parere favorevole con condizione sullo schema di decreto legislativo sulla lotta al riciclaggio (A. G. n. 286).
    • Le COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E DIFESA, martedì 19 ottobre, hanno proseguito la discussione congiunta, in sede redigente, dei disegni di legge n. 1193 e n. 1478 sull'introduzione dei reati sessuali nel codice penale militare.
    • Gli Uffici di Presidenza delle COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E LAVORO, martedì 19 ottobre, nell'ambito dell'esame del disegno di legge n. 2052 in merito alle indagini sui reati di igiene e sicurezza sul lavoro hanno ascoltato il Direttore generale Ispettorato del lavoro, i rappresentanti di ANMIL, dell'Associazione In Marcia e del CNA, il Procuratori di Terni e di Avellino, i rappresentanti dell'Associazione Il mondo che vorrei e il prof. Michele Lepore (Università LUMSA di Roma).
      Giovedì 21 ottobre nell'ambito dell'esame congiunto dei disegni di legge nn. 655, 1597 e 1628 (ai quali è stato congiunto il ddl n. 2358), sulle molestie nei luoghi di lavoro, le Commissioni hanno convenuto di adottare, per il proseguimento dei lavori, un testo unificato.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E LAVORI PUBBLICI, mercoledì 20 ottobre, hanno espresso parere favorevole con osservazioni, sullo schema di decreto legislativo sul diritto d'autore e diritti connessi nel mercato unico digitale (Atto di Governo n. 295).
    • La COMMISSIONE ESTERI, martedì 19 ottobre, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle condizioni e le esigenze delle comunità degli italiani nel mondo ha ascoltato il Sottosegretario per gli affari esteri e la cooperazione internazionale, Benedetto Della Vedova.
    • Gli Uffici di Presidenza delle COMMISSIONI RIUNITE ESTERI E DIFESA, martedì 19 ottobre, in relazione all'affare assegnato n. 931 sull'intervento internazionale in Afghanistan, ha svolto le audizioni di Gastone Breccia dell'Università di Pavia e di Alessandro Minuto Rizzo dell'ISPI.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE BILANCIO, mercoledì 20 ottobre, ha svolto l'audizione dei rappresentanti dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), in merito al Rapporto economico 2021 sull'Italia.
      Mercoledì 20 ottobre, la Commissione ha dato parere non ostativo con osservazioni sullo schema di decreto legislativo sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente (A. G. n. 291)
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 19 ottobre, ha avviato, con la relazione del sen. Bagnai, la discussione in sede redigente del ddl n. 2188 sulle disposizioni in materia di IVA agevolata per l'acquisto di strumenti musicali e dei relativi accessori.
      Giovedì 21 ottobre ha espresso parere favorevole con osservazioni sullo schema di atto aggiuntivo alla convenzione tra il Ministro dell'economia e delle finanze e il direttore dell'Agenzia delle entrate per la definizione dei servizi dovuti, risorse disponibili e strategie per la riscossione (Atto del Governo n. 302).
      L'Ufficio di Presidenza, giovedì 21 ottobre, nell'ambito dell'esame congiunto dei ddl nn. 1945, 1531, 1619, 2014 e 2055 sui nuovi strumenti di sostegno all'economia per emergenza Covid-19 e sui certificati di compensazione fiscale, ha audito i rappresentanti di CIA, Coldiretti e CNA.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 19 ottobre, sul ddl n. 2333 sul sistema di istruzione e formazione tecnica superiore in attuazione del PNRR, approvato dallaCamera de Deputati, ha ascoltato i rappresentanti di CGIL, CISL e UIL.
      Quindi, sull'affare assegnato n. 916 sui materiali per allestimenti museali ha ascoltato i rappresentanti del CNR e il prof. Balzani, Università di Bologna.
      Sempre martedì 19 ottobre, la Commissione, in sede redigente, ha proseguito la discussione dell'A.S. n. 2285 e connessi, approvato dalla Camera dei deputati, sull'attività di ricerca e reclutamento di ricercatori.
      Mercoledì 20 ottobre, la Commissione ha proseguito l'esame in sede referente del ddl n. 2367 sulla promozione dei cammini come itinerari culturali, fissando il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno alle 12 di giovedì 28 ottobre.
    • Martedì 19 ottobre, la COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, proseguendo l'esame in sede referente del disegno di legge n. 2330 di delega al Governo in materia di contratti pubblici, ha fissato il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno alle 12 di giovedì 25 novembre.
      L'Ufficio di Presidenza, nell'ambito della trattazione del suddetto provvedimento, ha svolto alcune audizioni. Martedì 19 ottobre, ha incontrato i rappresentanti di ANCE, CNA, AISCAT, GENERALSOA, UNIONSOA e CONFORMA; giovedì 21 ottobre i rappresentanti di ANCI, UPI, ANPCI, UNITEL, FINCO, GBC ITALIA, RETE PROFESSIONI TECNICHE e ANAC.
      Mercoledì 20 ottobre, la Commissione ha espresso parere favorevole con osservazioni sullo schema di decreto legislativo sulla fornitura di servizi di media audiovisivi (A. G. n. 288).
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE AGRICOLTURA, in relazione al ddl n. 2023 sul riconoscimento dell'agricoltore come custode dell'ambiente e del territorio, martedì 19 ottobre, ha audito i rappresentanti dell'associazione ambientalista Wigwam.
      Nella stessa giornata, in relazione al ddl n. 2118 sull'ordinamento delle professioni di enologo ed enotecnico, ha ascoltato i rappresentanti del Consiglio dell'Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali (CONAF), del Consiglio dell'ordine nazionale dei tecnologi alimentari (OTAN) e del Collegio nazionale dei periti agrari e periti agrari laureati (CNPAPAL).
      Sempre martedì 19 ottobre, la Commissione ha avviato la discussione, in sede redigente, del ddl n. 2213, sul sostegno dell'agroecologia. Ha riferito alla Commissione la sen.Caligiuri.
      Ha quindi proseguito la trattazione dei ddl n. 2009, già approvato dalla Camera dei deputati, sulla disciplina del settore florovivaistico, e n. 1583 sulla trasparenza delle pratiche commerciali della filiera agrumicola.
      L'Ufficio di Presidenza, mercoledì 20 ottobre, in relazione all'affare assegnato n. 886 sulle problematiche relative al deflusso minimo vitale dei fiumi e dei torrenti, ha audito rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole e degli organismi della cooperazione.
    • Martedì 19 ottobre, la COMMISSIONE INDUSTRIA ha proseguito la discussione in sede redigente dell'A.S. n. 2117 sulla tutela e sviluppo artigianato artistico, convenendo di posticipare il termine per la presentazione di ordini del giorno ed emendamenti, già fissato a mercoledì 20 ottobre, alle 12 di giovedì 25 novembre.
      Nell'ambito dell'esame del ddl n. 2401 di conversione in legge del decreto-legge n. 130 del 27 settembre 2021 sul contenimento degli effetti sugli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale, l'Ufficio di Presidenza ha svolto una serie di audizioni. Martedì 19 ottobre, ha ascoltato i rappresentanti dell'Associazione nazionale industriali gas (ANIGAS), dell'Associazione italiana riscaldamento urbano (AIRU), dell'Associazione italiana grossisti di energia e trader (AIGET), dell'Associazione Energia libera, della FEDERMETANO, di SNAM, Confindustria, Utilitalia, Terna, dell'Acquirente unico (AU), di Confartigianato imprese, dell'Associazione nazionale costruttori edili (ANCE), del Consorzio Gas Intensive, dell'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA). Mercoledì 20 ottobre, ha incontrato i rappresentanti della Confederazione nazionale artigianato e PMI, del Gestore dei servizi energetici (GSE), della Cassa dei servizi energetici e ambientali (CSEA) e di Confcommercio.
      La Commissione ha quindi ripreso l'esame del suddetto disegno di legge, in sede referente, giovedì 21 ottobre, posticipando il termine per la presentazione degli emendamenti, già fissato per giovedì 21, alle 10 di venerdì 22 ottobre.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE INDUSTRIA E AMBIENTE, mercoledì 20 ottobre, hanno espresso parere favorevole con osservazioni e raccomandazioni sullo schema di decreto legislativo sulle norme comuni per il mercato interno dell'energia elettrica (Atto del Governo n. 294).
    • La COMMISSIONE LAVORO, martedì 19 ottobre, ha avviato la discussione in sede redigente di alcuni disegni di legge: con la relazione della sen. Matrisciano, è iniziato l'esame del ddl n. 2187 sul salario minimo orario; sul ddl n. 1618, recante disposizioni in materia di start-up sociali, ha riferito alla Commissione la senatrice Guidolin; il sen. Floris ha svolto, invece, la relazione al ddl n. 1419 sulla tutela dei lavoratori dalle maculopatie; infine, è stata avviata anche la discussione dei disegni di legge nn. 934 e 2347, sull'inserimento infermieri e OSS in categorie usuranti, con la relazione del senatore Laus (adottato come testo base, per il seguito della discussione congiunta, il disegno di legge n. 2347).
      Mercoledì 20 ottobre, con la relazione della sen. Fedeli, la Commissione ha avviato la discussione, in sede deliberante, del disegno di legge n. 2418, approvato dalla Camera dei deputati, sulla parità retributiva.
    • La COMMISSIONE AMBIENTE, martedì 19 mercoledì 20 e giovedì 21 ottobre, ha proseguito l'esame del ddl n. 2381, di conversione del decreto-legge 8 settembre 2021, n. 120, recante disposizioni per il contrasto degli incendi boschivi e altre misure urgenti di protezione civile.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, giovedì 21 ottobre ha incontrato una delegazone della Commissione permanente sull'Integrazione europea dell'Assemblea Nazionale della Repubblica di Armenia.
    • Giovedì 21 ottobre, la COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, del ministro plenipotenziario Fabrizio Petri, Presidente del Comitato interministeriale per i diritti umani (CIDU), sulla procedura di revisione periodica delle Nazioni Unite (UPR).
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla natura, cause e sviluppi recenti del fenomeno dei discorsi d'odio, la COMMISSIONE ANTIDISCRIMINAZIONI, martedì 19 ottobre, ha ascoltato Christel Schadelmose, relatrice del Parlamento europeo per la legge sui servizi digitali e Katharina Von Schnurbein, coordinatrice dell'azione della Commissione europea per il contrasto dell'antisemitismo e per il sostegno alla cultura giudaica.
    • La COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla digitalizzazione e interoperabilità delle banche dati fiscali, mercoledì 20 ottobre, ha svolto l'audizione dei rappresentanti dell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) e dell'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT).
    • Martedì 19 ottobre in COPASIR si è svolta l'audizione del Ministro della giustizia, Marta Cartabia.
      Mercoledì 20 ottobre, è stato ascoltato il Presidente della CONSOB, Paolo Savona.
      Infine, giovedì 21, in relazione all'indagine sul dominio aerospaziale quale nuova frontiera della competizione geopolitica, è stato audito il Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao.
    • Il COMITATO SCHENGEN, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell'area Schengen, mercoledì 20 ottobre, ha svolto l'audizione dell'Assessore regionale alle autonomie locali, funzione pubblica, sicurezza, immigrazione della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, Pierpaolo Roberti.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla semplificazione delle procedure amministrative connesse all'avvio e all'esercizio delle attività di impresa, la COMMISSIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE, giovedì 21 ottobre, ha audito i rappresentanti di Energia Libera.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, sullo stato di attuazione e sulle prospettive del federalismo fiscale, anche con riferimento ai relativi contenuti del PNRR, ha svolto alcune audizioni ha audito, mercoledì 20 ottobre, i rappresentanti dell'Ufficio parlamentare di bilancio, e giovedì 21 ottobre, i rappresentanti della società SOSE (Soluzioni per il Sistema Economico SpA).
    • Mercoledì 20 ottobre, la COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FENOMENO DELLE MAFIE, ha audito alcuni collaboratori di giustizia.
    • La COMMISSIONE "FORTETO" ha svolto alcune audizioni: martedì 19 ottobre ha ascoltato Andrea Sodi, ex giudice del Tribunale per i minorenni di Firenze; mercoledì 20 ottobre, Gianni Fulvi, Presidente del CNCM (Coordinamento nazionalecomunità minori), e Liviana Marelli, Membro dell'Esecutivo nazionale del CNCA (Coordinamento nazionale comunità di accoglienza).
    • Martedì 19 ottobre, la COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA SULLE ATTIVITÀ CONNESSE ALLE COMUNITÀ DI TIPO FAMILIARE CHE ACCOLGONO MINORI ha audito il Presidente del Coordinamento Nazionale delle Comunità per Minori di tipo familiare, Gianni Fulvi.

    Altre notizie

    • La Sala Capitolare di Palazzo della Minerva ha ospitato venerdì 22 ottobre il convegno di presentazione del Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. All'evento, promosso dalla Fondazione Ri.MED., è intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati . Al convegno sono intervenuti: Bruno Gridelli, Vice-Presidente Ri.MED, Vice-Presidente esecutivo UPMC International; Leslie Davis, President & CEO UPMC; Renzo Piano, Senatore a vita (in video collegamento); Mariangela Zappia, Ambasciatore d'Italia negli USA (in video collegamento); Sebastiano Musumeci, Presidente della Regione Siciliana; Maria Chiara Carrozza, Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche; Paolo Aquilanti, Presidente Fondazione Ri.MED.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina