Affari europei

Immagine dell'Europa

La presente sezione, a cura dell'Ufficio dei rapporti con le istituzioni dell'Unione europea, illustra le principali attività del Senato italiano in relazione all'Unione europea, evidenziando, in particolare, la partecipazione delle commissioni parlamentari alla formazione del diritto dell'Unione europea (cd. "fase ascendente") e la cooperazione interparlamentare.

Si ricorda che il trattato di Lisbona, entrato in vigore il 1° dicembre 2009 e ratificato dall'Italia con la legge 2 agosto 2008, n. 130, ha modificato, senza tuttavia sostituirli del tutto, il trattato sull'Unione europea (TUE) e il trattato che istituisce la Comunità europea (TCE), ridenominando quest'ultimo trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE). Il nuovo trattato costituisce una tappa fondamentale per l'integrazione europea dei parlamenti nazionali, in quanto dedica loro, per la prima volta, un intero articolo, l'articolo 12 del TUE. Assegna, inoltre, ai parlamenti nazionali un ruolo più incisivo nell'esame dei progetti normativi dell'Unione europea grazie a un nuovo meccanismo di controllo del rispetto dei principi di sussidiarietà e proporzionalità.

Il sito fornisce l'accesso alla banca dati "progetti dell'Unione europea", con informazioni complete e aggiornate sull'iter di proposte legislative e documenti di interesse europeo.

Il calendario dell'attività settimanale delle Commissioni parlamentari segnala le proposte normative dell'Unione europea all'esame del Senato.

E', inoltre, attivato un collegamento diretto sia alle risoluzioni sia ai pareri che, ai sensi dell'articolo 144 del Regolamento del Senato, vengono adottati dalle Commissioni in sede di esame di atti normativi e di altri atti di interesse dell'Unione europea.

Una sezione apposita è dedicata alla cooperazione interparlamentare, che comprende: le riunioni interparlamentari e gli incontri fra commissioni omologhe dei parlamenti nazionali, che si svolgono presso il Parlamento europeo o nel paese che detiene la Presidenza dell'Unione; la Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti dell'Unione europea; la Conferenza degli organi parlamentari specializzati negli affari dell'Unione dei parlamenti dell'Unione europea (COSAC); l'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (Ap-UpM); la cooperazione amministrativa fra parlamenti nazionali tramite il sito IPEX. Il calendario impegni segnala le date e le istituzioni presso le quali si svolgono gli incontri.

Sul presente sito è inoltre disponibile la documentazione prodotta dall'Ufficio dei rapporti con le istituzioni dell'Unione europea: i dossier elaborati in vista dell'esame di progetti normativi dell'Unione europea presso le competenti commissioni permanenti o dossier di supporto alle attività di cooperazione interparlamentare; le schede di valutazione dei progetti di atti legislativi trasmessi ai sensi del protocollo sull'applicazione dei principi di sussidiarietà e proporzionalità; la pubblicazione in una serie a sé dei documenti dell'Unione europea di maggior rilievo, in particolare conclusioni e comunicazioni relative ai Consigli europei.

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina