«
»
Pubblicazioni del Senato - Indice per anno

2022

Garibaldi agricoltore. Un'esperienza di economia circolare. Convegno, 29 aprile 2019

Roma, Senato della Repubblica, 2022 - MinervaEventi
Garibaldi agricoltore. Un'esperienza di economia circolare. Convegno, 29 aprile 2019

Il volume raccoglie gli atti di un convegno in cui la figura di Giuseppe Garibaldi emerge non soltanto come patriota italiano e difensore dei popoli oppressi - tanto da meritargli l'appellativo di Eroe dei Due Mondi -, ma come precursore di tematiche e prassi ecologiste, capace di trasformare l'Isola di Caprera in un giardino di piante che lui stesso faceva arrivare da tutto il mondo. E di prendersene personalmente cura nelle pause delle sue fatiche da condottiero.

Di Garibaldi viene sottolineata una visione assai vicina a quella che oggi chiamiamo un'economia circolare, fatta di conservazione e innovazione, premessa di ogni prospettiva legata a una ripresa delle capacità imprenditoriali e delle attività economiche. Pastorizia, agricoltura, informatica, turismo: questi settori vanno visti in modo sinergico e complementare, non settorializzato; in altri termini, l'economia circolare, che significa energie rinnovabili, rispetto dell'ambiente e ricerca di nuovi materiali e di un'agricoltura di precisione.

Fra una spedizione e l'altra, fra una battaglia e l'altra, Giuseppe Garibaldi seppe applicarsi alla terra e alle questioni che più sembravano coinvolgerlo, quando si trovava nel suo ritiro di Caprera.

In appendice, il volume riporta una documentazione tratta dai fondi dell'Archivio storico del Senato, che testimonia il ruolo propulsivo esercitato da Garibaldi nel processo di modernizzazione nazionale.

PDF (4.52 MB)

Il lungo viaggio di Joyce Lussu. Convegno, 23 settembre 2019

Roma, Senato della Repubblica, 2022 - MinervaEventi
Il lungo viaggio di Joyce Lussu. Convegno, 23 settembre 2019

La figura di Joyce Lussu - in questo caso tratteggiata attraverso istantanee, ricordi e rievocazioni - con la grande forza che l'arte cinematografica sa imprimere alle sue narrazioni, continua a prestarsi a multiformi e sfaccettate interpretazioni e racconti.

Tanto forte è stata la sua testimonianza politica e sociale - esplosa negli anni della Resistenza e della lotta di Liberazione e consolidata negli anni post bellici e della Rinascita del Paese dopo gli orrori del fascismo - quanto degna di riflessione e analisi risulta essere il suo impegno culturale.

In questo volume è rievocata anche la sua personalità e la sua scelta originale di tradurre poeti stranieri, spesso sconosciuti, in modo non tradizionale, ma recandosi nei luoghi di origine, conoscendoli direttamente, studiandone la cultura e traducendo insieme le loro opere.

Per riportare una frase del poeta Nâzım Hikmet, molto cara a Joyce Lussu: "adopera soltanto parole concrete non ambigue quelle che si usano tutti i giorni e che capirebbe anche un contadino analfabeta".

In appendice, nella sezione Documenti, il volume riporta numerose e significative fotografie di Joyce Lussu provenienti dall'Archivio della famiglia Lussu, dall'Archivio dell'Istituto sardo per la storia dell'antifascismo e della società contemporanea e dall'Archivio dell'Istituto Ernesto De Martino.

PDF (5.6 MB)

Il ruolo dell'Università nel contrasto alla violenza di genere

Roma, Senato della Repubblica, 2022 - Biblioteca Europa
Il ruolo dell'Università nel contrasto alla violenza di genere

Per affrontare un mostro che è figlio anche di un contesto sociale gravato in molti casi da archetipi culturali intollerabili, è necessario sostenere le misure a favore delle donne con un'intensa attività di comunicazione e formazione a ogni livello. E qui le nostre Università possono davvero fare la differenza.

Ne è una dimostrazione il progetto UN.i.RE - presentato in occasione di questo Convegno - teso a creare un network tra Atenei, centri di ricerca italiani e le principali reti europee, per monitorare la qualità della legislazione internazionale in materia di contrasto alla violenza di genere e dare attuazione agli obiettivi educativi, scientifici e culturali fissati dalla convenzione di Istanbul.

Un progetto ambizioso e innovativo dedicato anche alla promozione e al coordinamento di nuove esperienze di formazione rivolte in particolare alle figure professionali che sono in prima linea nella difesa delle donne.

(dalla Prefazione del Presidente del Senato)

PDF (1,43 MB)

Servizi sociali ed emergenza da Covid-19. Funzionamento e gestione

Roma, Senato della Repubblica, 2022. Indagini conoscitive - nuova serie
Servizi sociali ed emergenza da Covid-19. Funzionamento e gestione

Durante i mesi del cosiddetto primo lockdown sono state registrate numerose criticità in relazione al funzionamento della rete territoriale chiamata a fornire assistenza alle famiglie, ai bambini e agli adolescenti anche con disabilità.

Criticità che solo in parte si sono risolte nei mesi successivi, ma che, invece, hanno fatto emergere la presenza di alcune problematiche fortemente radicate nell'intero sistema e nell'azione dei servizi sociali in favore delle famiglie, soprattutto quelle in condizioni di maggiore fragilità.

La Commissione si propone di offrire con il presente documento un quadro ricognitivo delle evidenze emerse, indicando, nel contempo, al Parlamento e alle altre istituzioni, a vario titolo coinvolte, spunti di riflessione per porre interventi finalizzati ad ovviare alle criticità rilevate.

Pubblicazione disponibile esclusivamente in formato elettronico.

I Resoconti sommari e i Resoconti stenografici dell'Indagine conoscitiva sono disponibili sul sito Parlamento.it

PDF (3,56 MB)

Costituzione italiana. Testo vigente aggiornato alla legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1

Roma, Senato della Repubblica, 2022 - Biblioteca Italia
Costituzione italiana. Testo vigente aggiornato alla legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1

La nostra Carta costituzionale, pubblicata nell'edizione straordinaria della Gazzetta Ufficiale n. 298 del 27 dicembre 1947, è stata più volte modificata attraverso lo strumento della legge costituzionale.
La pubblicazione contiene il testo della Costituzione della Repubblica italiana aggiornato alla legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1 (G.U. n. 44 del 22 febbraio 2022).

PDF (464 KB)

Le dipendenze patologiche diffuse tra i giovani

Roma, Senato della Repubblica, 2022. Indagini conoscitive - nuova serie
Le dipendenze patologiche diffuse tra i giovani

Nel nostro Paese oggi vivono circa otto milioni e duecentomila giovani tra i 12 e i 25 anni. Di questi circa il 10 per cento si dichiara globalmente insoddisfatto delle proprie relazioni sociali, familiari, della propria qualità di vita e, più in generale, non vede prospettive per il futuro. A tale livello di insoddisfazione e mancanza di fiducia delle giovani generazioni si accompagna uno scenario molto preoccupante, soprattutto tra gli adolescenti, correlato alla presenza di un disagio che, sempre più spesso, si esprime attraverso la manifestazione di dipendenze patologiche, dipendenze da sostanze e dipendenze comportamentali.

Le conseguenze delle dipendenze patologiche soprattutto nel caso di minori sono particolarmente gravi, in quanto rischiano di inficiarne il corretto sviluppo psicofisico. A ciò si aggiungano, in prospettiva, le ripercussioni negative sull'intera società.

La Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza ha deliberato lo svolgimento di un'indagine conoscitiva sul fenomeno delle dipendenze patologiche diffuse tra i giovani con la finalità di verificarne il livello di diffusione e segnalare la presenza di eventuali criticità del sistema, indicando possibili correttivi.

Pubblicazione disponibile esclusivamente in formato elettronico.

I Resoconti sommari e i Resoconti stenografici dell'Indagine conoscitiva sono disponibili sul sito Parlamento.it

PDF (2.60 MB)

Antonio Banfi. Intellettuale e politico. Convegno, 18 luglio 2019

Roma, Senato della Repubblica, 2022 - MinervaEventi
Antonio Banfi. Intellettuale e politico. Convegno, 18 luglio 2019

Questo nuovo volume della collana Minerva Eventi vuole celebrare la figura di un grande intellettuale italiano, Antonio Banfi.

La Biblioteca e l'Archivio storico del Senato proseguono nel ricordare figure di intellettuali e di senatori illustri che hanno contribuito con il loro pensiero e con la loro azione alla crescita civile e culturale del nostro Paese.

Per dirla con il Presidente Gianni Marilotti: "Noi siamo particolarmente interessati ai pensieri lunghi. Viviamo una fase in cui i pensieri tuttalpiù durano il tempo di una stagione elettorale e poi muoiono; a noi piacciono quelli che lasciano una traccia e indicano un itinerario in parte percorso, in parte ancora da compiere".

Antonio Banfi viene celebrato come intellettuale e politico, tra l'altro con un testo di una delle sue allieve più illustri, Rossana Rossanda.

In appendice, nella sezione Documenti, il volume riporta numerose e significative fotografie provenienti dalla collezione privata della famiglia Banfi, conservata presso il Museo del territorio di Vimercate, oltre a documenti tratti dai fondi dell'Archivio storico del Senato.

PDF (11.5 MB)

FINE PAGINA

vai a inizio pagina