«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 24 al 30 giugno 2019

  • Attività dell'Assemblea

    • Giovedì 27 giugno, l'Assemblea di Palazzo Madama ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando in via definitiva l'articolo unico del ddl di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 34, recante misure urgenti di crescita economica (A.S. n. 1354), dopo aver respinto, mercoledì 26, le proposte di questione pregiudiziale.
    • Nella seduta di martedì 25 giugno, l'Aula ha osservato un minuto di silenzio per la scomparsa del sindaco di Rocca di Papa, Emanuele Crestini, a seguito dell'esplosione avvenuta nell'edificio comunale per una fuga di gas.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 25 giugno, ha concluso l'esame dell'Atto Senato n. 1124, sull'abrogazione dell'articolo 99 della Costituzione, concernente il Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro - CNEL, conferendo al relatore, sen. Calderoli, il mandato a riferire all'Assemblea sul testo come modificato.
      Nella stessa seduta, con la relazione del sen. Calderoli, ha avviato l'esame del disegno di legge costituzionale n. 214-515-805-B, approvato dal Senato e modificato dalla Camera, sulla riduzione del numero dei parlamentari.
      Ha infine proseguito l'esame del ddl costituzionale n. 1089, in materia di iniziativa legislativa popolare e di referendum, già approvato dalla Camera dei deputati.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, mercoledì 26 giugno, su richiesta del prescritto numero di senatori, ha rimesso alla sede referente l'esame dell'A.S. n. 1200, approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, in materia di tutela vittime violenza di genere e introduzione nel codice penale dei reati di costrizione al matrimonio o all'unione civile, induzione al viaggio finalizzato al matrimonio e costrizione al matrimonio di persona minorenne, convenendo all'unanimità di acquisire l'attività svolta in sede redigente.
    • Mercoledì 26 giugno, l'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE ESTERI ha incontrato una delegazione di parlamentari, consiglieri regionali ed alti dirigenti pubblici della Tunisia e dell'Egitto.
      Giovedì 27 giugno, ha svolto un incontro con una delegazione di parlamentari canadesi componenti l'Associazione Canada-Europa.
    • Gli Uffici di Presidenza riuniti delle COMMISSIONI ESTERI E DIFESA, martedì 25 giugno, hanno incontrato il Ministro degli affari esteri degli Emirati Arabi Uniti, Anwar Mohammed Gargash.
    • Le COMMISSIONI ESTERI E POLITICHE UE DI SENATO E CAMERA, in seduta congiunta, giovedì 27 giugno, hanno ascoltato le comunicazioni del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, sugli esiti del Consiglio europeo del 20 e 21 giugno.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 25 giugno, ha approvato in sede deliberante il disegno di legge n. 1276, già approvato dalla Camera, sulla dichiarazione di monumento nazionale del ponte sul Brenta, detto Ponte Vecchio di Bassano.
      Nella stessa seduta, ha proseguito la discussione, in sede redigente, sia dell'Atto Senato n. 641, sulla formazione del personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola dell'infanzia, sia del ddl n. 763 e connessi, sull'abolizione della chiamata diretta dei docenti.
      In relazione ai disegni di legge sull'introduzione dell'insegnamento scolastico dell'educazione civica, è stato fissato alle 18 di martedì 2 luglio il termine per la presentazione di eventuali emendamenti e ordini del giorno al disegno di legge n. 1264, assunto a base della discussione (25 giugno).
      Nell'ambito dell'esame dell'Atto del Governo n. 86, per la promozione dell'inclusione scolastica degli studenti con disabilità, martedì 25 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti di FAND - Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità, di FIRST - Federazione italiana rete sostegno e tutele diritti delle persone con disabilità (già Rete dei 65 movimenti) e di FISH - Federazione italiana superamento handicap. Successivamente, è stata la volta dei rappresentanti di SUL - Sindacato unitario lavoratori, FCG CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, martedì 25 giugno, ha concluso l'esame in sede redigente dell'A.S. n. 728, sulla valorizzazione delle piccole produzioni agroalimentari di origine locale. E' stato conferito mandato unanime al relatore, sen. Bergesio, a riferire favorevolmente all'Assemblea sul testo degli articoli del disegno di legge, come modificati.
      Nella stessa seduta, con la relazione del sen. Vallardi, ha avviato la discussione congiunta, in sede redigente, dei disegni di legge n. 810 e n. 933, sui tartufi destinati al consumo.
      Sempre martedì 25 giugno, ha incardinato, in sede redigente, il ddl n. 1110, in materia di partecipazioni in società del settore lattiero-caseario. Ha riferito il sen. Vallardi.
    • Gli Uffici di Presidenza delle COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA E AMBIENTE, martedì 25 giugno, hanno svolto audizioni di associazioni ambientaliste sui disegni di legge sul consumo del suolo.
    • La COMMISSIONE LAVORO, martedì 25 e mercoledì 26 giugno, ha proseguito la trattazione dell'Atto Senato n. 310 e connessi, sul salario minimo orario.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, martedì 25 giugno, ha ripreso la discussione in sede redigente del ddl n. 867, sulla sicurezza degli operatori sanitari.
      Nella stessa seduta, ha proseguito l'esame, in sede redigente, dell'A.S. 1201, in materia di trasparenza dei rapporti tra le imprese produttrici, i soggetti che operano nel settore della salute e le organizzazioni sanitarie, fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 12 di venerdì 5 luglio.
      L'Ufficio di Presidenza, nell'ambito dell'esame dell'affare assegnato relativo all'uso del medicinale triptorelina (Atto n. 207), martedì 25 giugno, ha svolto l'audizione di Anna Lorenzetti, ricercatrice di diritto costituzionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Bergamo.
    • Nella COMMISSIONE DIRITTI UMANI, per l'indagine conoscitiva sui livelli e meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, martedì 25 giugno, è intervenuta Giorgia Butera, Presidente dell'Associazione Mete Onlus, sul tema dei matrimoni precoci.
    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, nonché su ogni forma di violenza di genere, martedì 25 giugno, ha incontrato Francesca Bagni Cipriani, Consigliera nazionale di parità, e, a seguire, Fabio Roia, Presidente della sezione autonoma misure di prevenzione del Tribunale di Milano.
    • La COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla riforma della fiscalità immobiliare, mercoledì 26 giugno, ha ascoltato Maurizio Leo, docente di diritto tributario.
    • Il COPASIR, martedì 25 giugno, ha audito i rappresentanti di Telecom Italia; giovedì 27 giugno, è stata la volta dei rappresentanti di Wind Tre.
    • La COMMISSIONE INFANZIA, per l'indagine conoscitiva sulle forme di violenza fra i minori, mercoledì 26 giugno, ha svolto l'audizione di Annamaria Nicolò, neuropsichiatra infantile e Presidente della Società psicoanalitica italiana, di Tonino Cantelmi, psichiatra e docente di psicopatologia presso l'Università Gregoriana di Roma, e di Luigi Janiri, docente di psichiatria presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, mercoledì 26 giugno, ha sentito Floriana M. Cerniglia, docente di economia politica presso l'Università Cattolica di Milano, su attuazione e prospettive del federalismo fiscale e sulle procedure in atto per la definizione delle intese ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.
    • In COMMISSIONE ANTIMAFIA, martedì 25 giugno, è intervenuto il Presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI ha svolto alcune audizioni: martedì 25 giugno, ha incontrato i rappresentanti dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra); mercoledì 26 giugno, è stata la volta del Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina