«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 17 al 23 giugno 2019

  • Attività dell'Assemblea

    • Il Senato, mercoledì 19 giugno, ha approvato definitivamente l'A.S. n. 1315, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria.
    • Nella stessa seduta, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha reso comunicazioni in vista del Consiglio europeo del 20 e 21 giugno. E' seguito un dibattito, al termine del quale l'Assemblea ha approvato la proposta di risoluzione n. 1 dei senatori Patuanelli e Romeo ed ha respinto tutte le altre.
    • Giovedì 20 giugno, l'Aula ha svolto interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento. Il Ministro della salute, Giulia Grillo, ha risposto a quesiti sulla dotazione di macchinari di ultima generazione per la radioterapia in tutte le regioni italiane, sulla nomina dei dirigenti delle aziende sanitarie dell'Umbria e sull'accesso gratuito alle terapie riabilitative. Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca, Marco Bussetti, ha risposto a quesiti sulla partecipazione degli studenti non vedenti alle prove Invalsi e agli esami di Stato e sugli interventi di messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici.
    • In apertura della seduta del 18 giugno, è stato osservato un minuto di silenzio e raccoglimento per la scomparsa del Maestro Franco Zeffirelli al quale il 6 aprile scorso, nella stessa Aula di Palazzo Madama, il Presidente Alberti Casellati ha consegnato un premio alla carriera quale "genio ed eccellenza italiana nel mondo".
    • Nella seduta di martedì 18 giugno, l'Assemblea ha ricordato l'appuntato scelto Emanuele Anzini, caduto in servizio, in provincia di Bergamo, nell'adempimento del proprio dovere.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 18 giugno, in merito ai disegni di legge n. 1144 (approvato dalla Camera), 720 e 959, sul distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna, ha convenuto di riprendere l'iter non appena pervenuto il parere della Commissione Bilancio.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul fenomeno della prostituzione, martedì 18 giugno, è intervenuto Per-Anders Sunesson, Ambasciatore per la lotta al traffico di esseri umani del Ministero degli affari esteri del Regno di Svezia.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, giovedì 20 giugno, ha proseguito l'esame, in sede redigente, dell'Atto Senato n. 1200, approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, in materia di tutela vittime violenza di genere e introduzione nel codice penale dei reati di costrizione al matrimonio o all'unione civile, induzione al viaggio finalizzato al matrimonio e costrizione al matrimonio di persona minorenne.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE FINANZE, giovedì 20 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti della Fondazione Bellisario, in relazione all'esame, in sede redigente, dei disegni di legge nn. 1028 e 1095, in materia di parità di genere per l'accesso agli organi delle società quotate.
    • Con la relazione del sen. Pittoni, la COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 18 giugno, ha incardinato, in sede deliberante, il disegno di legge n. 1276 (già approvato dalla Camera) e connesso, sulla dichiarazione di monumento nazionale del ponte sul Brenta detto Ponte Vecchio di Bassano.
      Nella stessa seduta, ha proseguito la discussione in sede redigente dell'A.S. n. 1264 e connessi, sull'introduzione dell'insegnamento scolastico dell'educazione civica.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla condizione studentesca nelle università e sul precariato nella ricerca universitaria, martedì 18 giugno, ha incontrato i rappresentanti di associazioni studentesche universitarie.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 18 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Associazione nazionale docenti - AND e dell'Associazione docenti e dirigenti scolastici - ADI, in merito all'affare assegnato n. 244, sugli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE AGRICOLTURA, sul ddl n. 988, approvato dalla Camera dei deputati, per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell'acquacoltura con metodo biologico, martedì 18 giugno, ha ascoltato i rappresentanti del MIPAAFT - Dipartimento dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF); successivamente, è stata la volta dei rappresentanti della Federazione Italiana Scienze della Vita (FISV) e del Consiglio nazionale delle ricerche, anche in relazione all'affare assegnato n. 200, sulle nuove biotecnologie in agricoltura.
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, relativamente alla discussione in sede redigente del disegno di legge n. 615, sul contrasto dell'obsolescenza programmata dei beni di consumo, martedì 18 giugno, ha svolto l'audizione informale di rappresentanti del Consorzio nazionale raccolta e riciclo (Cobat) e del Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (CNCU).
    • La COMMISSIONE LAVORO, martedì 18 giugno, ha proseguito la trattazione dell'Atto Senato n. 310 e connessi, sul salario minimo orario.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, per tutta la settimana, ha portato avanti l'esame, in sede referente, del ddl n. 944 di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018, già approvato dalla Camera dei deputati, e delle connesse Relazioni programmatica 2019 (Doc. LXXXVI, n. 2) e consuntiva 2018 (Doc. n. LXXXVII, n. 2), sulla partecipazione dell'Italia all'Ue.
    • Nella COMMISSIONE FEMMINICIDIO, martedì 18 giugno, è intervenuto il prefetto Raffaele Cannizzaro, Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e intenzionali violenti.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, martedì 18 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'associazione "A Roma, Insieme - Leda Colombini".
    • La COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI, giovedì 20 giugno, ha ascoltato i rappresentanti dell'Unione sindacale giornalisti RAI (USIGRAI) e della Federazione nazionale stampa italiana (FNSI), sul piano industriale della RAI 2019-2021.
    • Il COPASIR, mercoledì 19 giugno, ha audito il Procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho e, successivamente, i rappresentanti di ENI.
    • In COMMISSIONE ENTI GESTORI, martedì 18 giugno, per l'indagine conoscitiva sulle politiche di investimento e spesa dei fondi pensione e delle casse professionali, si è svolta l'audizione del Presidente dell'Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani "Giovanni Amendola" (INPGI), Marina Macelloni, e del Presidente del collegio sindacale dello stesso istituto, Vito Branca.
    • La COMMISSIONE INFANZIA, giovedì 20 giugno, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme di violenza fra i minori e ai danni di bambini e adolescenti, ha incontrato Alberto Villani, Presidente della Società italiana di pediatria, e i rappresentanti della Federazione italiana medici pediatri e dell'Associazione culturale pediatri.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, su attuazione e prospettive del federalismo fiscale e sulle procedure in atto per la definizione delle intese ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, giovedì 20 giugno, ha svolto l'audizione di Ernesto Longobardi, professore di scienza delle finanze presso l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, e di Giovanna Petrillo, professoressa di diritto tributario presso il dipartimento di giurisprudenza dell'Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, mercoledì 19 giugno, ha sentito il Direttore del Gruppo operativo mobile (GOM) del Corpo della Polizia penitenziaria, Mauro D'Amico, con particolare riguardo a taluni profili applicativi dell'articolo 41-bis dell'ordinamento penitenziario.

    Altre notizie

    • Nella Sala Koch di Palazzo Madama, martedì 18 giugno, si è svolta la presentazione della Relazione annuale della Commissione di garanzia sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In apertura dei lavori, è intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina