«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 3 al 9 febbraio 2020

  • Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea, mercoledì 5 febbraio, ha approvato definitivamente, all'unanimità, il disegno di legge n. 1421, sulla promozione e il sostegno della lettura.
    • Via libero definitivo, giovedì 6 febbraio, al ddl n. 1672, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 16 dicembre 2019, n. 142, per il sostegno al sistema creditizio del Mezzogiorno e per la realizzazione di una banca di investimento.
    • L'Aula, mercoledì 5 febbraio, ha approvato all'unanimità il Doc. XXII, n. 9-bis, per la proroga del termine di cui all'articolo 1, comma 2, della deliberazione del 16 ottobre 2018, recante "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul femminicidio, nonché su ogni forma di violenza di genere".
    • Sempre mercoledì 5, sono state approvate le mozioni nn. 208, 211 (testo 2) e 212 (testo 2), sui viaggi della memoria.
    • Nella stessa seduta è stato inoltre licenziato all'unanimità l'A.S. n. 1171 di ratifica ed esecuzione della Convenzione di Minamata sul mercurio. Il provvedimento passa all'altro ramo del Parlamento.
    • Giovedì 6 febbraio, l'Aula ha proceduto all'elezione di un senatore Segretario con votazione a scrutinio segreto mediante schede con il sistema delle urne aperte. E' risultata eletta la senatrice Ginetti.
    • L'Assemblea, giovedì 6 febbraio, ha svolto interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha risposto a quesiti sull'emergenza che coinvolge il corridoio autostradale del Brennero, sul reddito di cittadinanza e sulle misure del Governo per favorire l'occupazione, sulla candidatura del Ministro dell'economia e delle finanze alle prossime elezioni suppletive per la Camera dei deputati, sulle misure europee per favorire gli investimenti pubblici nell'ambito del Green new deal, su iniziative di potenziamento della ricerca scientifica in Italia, sull'accesso ai documenti relativi ai lavori dell'eurogruppo e dei vertici euro e sugli impatti negativi dei nuovi dazi statunitensi sul settore agroalimentare.
    • In apertura della seduta, giovedì 6 febbraio, il Presidente di turno, sen. Taverna, ha espresso la vicinanza del Senato ai familiari delle vittime dell'incidente ferroviario occorso nella mattina nel Lodigiano su una linea di alta velocità, rivolgendo un ringraziamento a tutti i soccorritori e invitando l'Assemblea a osservare un minuto di raccoglimento.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 4 febbraio, ha portato avanti la trattazione del ddl n. 1144, già approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, sul distacco dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e loro aggregazione alla regione Emilia-Romagna.
      Mercoledì 5 febbraio, si è riunita per l'elezione di un Segretario ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza. E' risultato eletto il sen. Parrini.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 4 febbraio, nell'ambito dell'esame del disegno di legge costituzionale n. 83 e connessi, sulla tutela costituzionale dell'ambiente, ha svolto alcune audizioni.
      Giovedì 6 febbraio, ha svolto audizioni sull'Atto Senato n. 388, per l'individuazione delle priorità di esercizio dell'azione penale.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 4 e mercoledì 5 febbraio, ha proseguito il vaglio dell'A.S. n. 1659, di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 161, per la disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni. Il termine per la presentazione di emendamenti è stato fissato alle 10 di mercoledì 12 febbraio. Sul provvedimento, martedì 4 febbraio, ha svolto alcune audizioni informali.
    • La COMMISSIONE ESTERI, per l'indagine conoscitiva sulle condizioni e sulle esigenze delle comunità degli italiani nel mondo, giovedì 6 febbraio, ha ascoltato Pasquale Tridico, Presidente dell'INPS.
    • La COMMISSIONE DIFESA, martedì 4 febbraio, con la relazione del sen. Castiello, ha incardinato in sede redigente il ddl n. 1418, sull'istituzione della figura dell'orientatore interculturale della difesa.
      Mercoledì 5 febbraio, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, ha eletto Presidente la sen. Garavini e Vice Presidente il sen. Candura.
      L'Ufficio di Presidenza, in merito all'esame del disegno di legge di delega al Governo per la semplificazione e la razionalizzazione della normativa in materia di ordinamento militare (A.S. n. 1152), martedì 4 febbraio, ha svolto l'audizione del Procuratore generale militare presso la Corte di Cassazione, Maurizio Block, del Procuratore generale militare presso la Corte d'Appello, Marco De Paolis, e del Presidente dell'Associazione nazionale magistrati militari, Gabriele Casalena.
    • La COMMISSIONE BILANCIO, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, mercoledì 5 febbraio, si è riunita per l'elezione di un Vice Presidente. Risulta eletto il sen. Stefano.
      Martedì 4 febbraio, ha espresso parere non ostativo sullo schema di decreto legislativo sul Codice della protezione civile (Atto Governo n. 137).
    • Nelle COMMISSIONI RIUNITE BILANCIO E POLITICHE UE, giovedì 6 febbraio, è intervenuto il Ministro degli affari europei, Vincenzo Amendola, sul Quadro finanziario pluriennale per il periodo 2021-2027.
    • La COMMISSIONE FINANZE, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, mercoledì 5 febbraio, si è riunita per l'elezione di un Vice Presidente. E' risultato eletto il sen. Marino.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 4 febbraio, ha portato avanti l'esame dell'Atto Senato n. 1664 di conversione del decreto-legge 9 gennaio 2020, n. 1, per l'istituzione del Ministero dell'istruzione e del Ministero dell'università e della ricerca.
      Ha poi espresso parere favorevole sulla proposta di nomina di Vito Cozzoli a Presidente del Consiglio di amministrazione della società Sport e Salute (atto n. 43).
    • Le COMMISSIONI ISTRUZIONE DEL SENATO E CULTURA DELLA CAMERA, in seduta congiunta, martedì 4 febbraio, hanno ascoltato il Ministro per le politiche giovanili e lo sport, Vincenzo Spadafora, sulle linee programmatiche del Governo in materia di sport.
    • La COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, mercoledì 5 febbraio, si è riunita per l'elezione di un Segretario ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza. E' risultato eletto il sen. De Falco.
    • Martedì 4 febbraio, la COMMISSIONE AGRICOLTURA ha rinviato ad altra seduta l'illustrazione degli emendamenti presentati sia al disegno di legge n. 810 e connessi, in materia di tartufi, sia all'atto Senato n. 988, sull'agricoltura con metodo biologico, già approvato dalla Camera dei deputati.
      Ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, mercoledì 5 febbraio, ha proceduto all'elezione di un Vice Presidente e di un Segretario. Sono risultati eletti: Vice Presidente il sen. Taricco e Segretario la sen. Fattori.
      Martedì 4 febbraio, in Ufficio di Presidenza, in relazione all'affare assegnato n. 215, sulle problematiche riguardanti aspetti di mercato e tossicologici della filiera del grano duro, ha incontrato i rappresentanti dell'Autorità Garante della concorrenza e del mercato.
      Nell'ambito della discussione, in sede redigente, del disegno di legge n. 1583, sulla trasparenza delle pratiche commerciali della filiera agrumicola, ha poi ascoltato i rappresentanti dell'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare - ISMEA.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA e AMBIENTE, martedì 4 febbraio, hanno proseguito l'esame del ddl n. 86 e connessi, sul consumo del suolo.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE INDUSTRIA, martedì 4 febbraio, in merito all'affare assegnato n. 161, sulle principali aree di crisi industriale complessa in Italia, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa - Invitalia.
      Inoltre, nell'ambito dell'affare assegnato n. 396, sul settore dell'automotive italiano e sulle implicazioni in termini di competitività conseguenti alla transizione alla propulsione elettrica, sempre martedì 4 febbraio, ha svolto le audizioni di Gian Piero Celata e Antonio Genovese dell'ENEA, di Sergio Matteo Savaresi del Politecnico di Milano, e di Carlo Beatrice e Gerardo Valentino del CNR.
    • Mercoledì 5 febbraio, la COMMISSIONE LAVORO, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, si è riunita per l'elezione del Presidente e di un Vice Presidente. Sono risultate elette: Presidente la sen. Matrisciano e Vice Presidente la sen. Parente.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, mercoledì 5 febbraio, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, alla seconda votazione, ha eletto Presidente il sen. Collina. Nella seduta pomeridiana, ha eletto Vice Presidente il sen. Endrizzi.
      Martedì 4 febbraio, è stata approvata la proposta di indagine conoscitiva sulla qualità e quantità di cure, anche palliative, offerte nelle residenze sanitarie assistenziali, con particolare attenzione all'appropriata presa in carico dei pazienti affetti da demenza senile o alzheimer.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 4 febbraio, nell'ambito della discussione in sede redigente dell'Atto Senato n. 638, in materia di dirigenza sanitaria, ha incontrato Walter Mazzucco, esperto in organizzazione sanitaria e management delle strutture e dei servizi sanitari.
      Sempre martedì 4 febbraio, in relazione all'esame in sede redigente del ddl n. 869, sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Istituto superiore di sanità.
    • Mercoledì 5 febbraio, la COMMISSIONE POLITICHE UE, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, si è riunita per l'elezione di un Vice Presidente. E' risultato eletto il sen. Pittella.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, mercoledì 5 febbraio, ad integrazione dell'Ufficio di Presidenza, ha eletto Segretario la sen. Vanin.
    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, mercoledì 5 febbraio, si è riunita per integrare l'Ufficio di Presidenza con l'elezione di un Vice Presidente e di un Segretario. Sono risultate elette: Vice Presidente, la sen. Rizzotti e Segretario, la sen. Conzatti.
    • In COPASIR, mercoledì 5 febbraio, è intervenuto il Ministro della difesa, Lorenzo Guerini.
    • La COMMISSIONE ENTI GESTORI, martedì 4 febbraio, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla funzionalità del sistema previdenziale obbligatorio e complementare, nonché del settore assistenziale, con particolare riferimento all'efficienza del servizio, alle prestazioni fornite e all'equilibrio delle gestioni, ha svolto l'audizione di Alberto Oliveti, Presidente dell'Associazione degli enti previdenziali privati - ADEPP.
    • La COMMISSIONE SEMPLIFICAZIONE, per l'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale, mercoledì 5 febbraio, ha svolto l'audizione di Giuseppe De Pietro, Direttore dell'Istituto di calcolo e reti ad alte prestazioni del Consiglio nazionale delle ricerche.
    • La COMMISSIONE INFANZIA, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme di violenza fra i minori e ai danni di bambini e adolescenti, mercoledì 5 febbraio, ha svolto l'audizione di Vittorio Zappalorto, Prefetto di Venezia e di Vittorio Rizzi, Vice direttore generale della pubblica sicurezza e direttore centrale della polizia criminale.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, martedì 4 febbraio, ha svolto l'audizione del Prefetto di Reggio Emilia, Maria Forte.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI, lunedì 3 febbraio, ha incontrato i rappresentanti della Banca d'Italia e, a seguire, il Presidente dell'Istituto sulla vigilanza per le assicurazioni (IVASS), Daniele Franco. Martedì 4 febbraio, è stata la volta del Provveditore alle opere pubbliche del Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Cinzia Zincone.
    • La COMMISSIONE DI INCHIESTA SUL SISTEMA BANCARIO, giovedì 6 febbraio, ha proceduto all'elezione dell'Ufficio di Presidenza. Sono risultati eletti Presidente l'on. Ruocco; Vice Presidenti, il sen. D'Alfonso e l'on. D'Ettore; Segretari, gli onorevoli Tabacci e Foti.
    • La COMMISSIONE DI INCHIESTA IL FORTETO, giovedì 6 febbraio, si è riunita per l'elezione dell'Ufficio di Presidenza. Sono stati eletti Presidente, l'on. Piarulli; Vice Presidenti, il sen. Vescovi e l'on. Ciampi; Segretari, le senatrici Biti e Modena.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina