«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 28 gennaio al 3 febbraio 2019

  • Attività dell'Assemblea

    • Martedì 29 gennaio, l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato l'A.S. n. 989, di conversione del decreto-legge n. 135 del 2018, in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, avviato nella seduta di lunedì 28 con la relazione dei senatori Pirovano e Coltorti. Il testo è stato trasmesso alla Camera per la seconda lettura.
    • Mercoledì 30 gennaio, in Aula, il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Enzo Moavero Milanesi, ha reso un'informativa sulla situazione in Venezuela. A seguire, si è svolto un dibattito.
    • In apertura di seduta, lunedì 28 gennaio, il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricordato Guido Rossa, assassinato 40 anni fa dalle Brigate Rosse.
    • Il Presidente del Senato, nella seduta del 28 gennaio, ha ricordato Giuseppe Zamberletti, scomparso il 26 gennaio scorso, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di raccoglimento.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, nella seduta pomeridiana di mercoledì 30 gennaio, ha concluso l'esame del disegno di legge n. 881, recante disposizioni per assicurare l'applicabilità delle leggi elettorali indipendentemente dal numero dei parlamentari, conferendo mandato al relatore, sen. Garruti, a riferire in Assemblea sul testo approvato senza modifiche.
    • Gli Uffici di Presidenza riuniti delle COMMISSIONI AFFARI COSTITUZIONALI E DIFESA, mercoledì 30 gennaio, hanno svolto l'audizione di rappresentanti del COCER-Interforze, in relazione al ddl n. 791, in materia di congiungimento famigliare per il personale delle Forze armate, di polizia nonché del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e di trasferimento a domanda e d'autorità nelle Forze armate.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, mercoledì 30 gennaio, ha proseguito l'esame del disegno di legge n. 925, già approvato dalla Camera dei deputati, sul giudizio abbreviato.
      Nella stessa seduta, ha iniziato la discussione, in sede redigente, dell'Atto Senato n. 552, sulla giustizia telematica, con la relazione del senatore Pillon, ed ha deliberato di svolgere un ciclo di audizioni.
      Il 30 gennaio, ha avviato l'esame, in sede redigente, del ddl n. 755, in tema di procedimento monitorio abbreviato, sul quale ha riferito il senatore Urraro, deliberando di svolgere un ciclo di audizioni.
      Sempre mercoledì 30, con la relazione del senatore Lomuti ha incardinato, in sede redigente, l'A.S. n. 835, sulla lite temeraria.
      Giovedì 31 gennaio, ha iniziato la discussione congiunta in sede redigente dei disegni di legge n. 885 e n. 980 sulla circonvenzione di anziani, con la relazione del senatore Pillon. Si è convenuto di svolgere un ciclo di audizioni.
      Ha inoltre espresso parere favorevole, giovedì 31 gennaio, sullo schema di decreto legislativo sull'ammissione al patrocinio gratuito per indagati e imputati nei processi penali e per persone ricercate in esecuzione del mandato di arresto europeo (Atto del Governo n. 62).
      In materia di affido di minori (Atti Senato nn. 45, 118, 735, 768 e 837), sempre giovedì 31 gennaio, ha svolto alcune audizioni in sede di Ufficio di Presidenza.
    • La COMMISSIONE ESTERI, sulle nuove prospettive geopolitiche nel Corno d'Africa e il ruolo dell'Italia (affare assegnato n. 48), ha svolto alcune audizioni in Ufficio di Presidenza: mercoledì 30 gennaio, è intervenuto il Direttore del quotidiano online "Africa ExPress"; giovedì 31 gennaio, ha incontrato i rappresentanti del Centro Studi Internazionali e dell'Associazione "Partecipazione e Sviluppo".
      Nell'ambito dell'Affare assegnato n. 47 sul futuro delle relazioni tra Italia e Federazione russa, mercoledì 30 gennaio, ha svolto l'audizione dell'Ambasciatore Sergio Romano, editorialista del Corriere della Sera.
    • Mercoledì 30 gennaio, le COMMISSIONI CONGIUNTE ESTERI E POLITICHE UE DI SENATO E CAMERA hanno svolto l'audizione del Ministro per gli affari europei, Paolo Savona, sulle prospettive di riforma dell'Unione europea.
    • In COMMISSIONE DIFESA, mercoledì 30 gennaio, si è svolta l'elezione suppletiva di un Segretario, per integrare l'Ufficio di Presidenza. E' risultato eletto il sen. Romano.
      L'Ufficio di Presidenza, in relazione all'affare assegnato n. 56 sulle prospettive dell'export italiano di materiali per la difesa e la sicurezza, ha svolto, mercoledì 30 gennaio, l'audizione informale del Segretario generale della Federazione aziende italiane aerospazio, difesa e sicurezza, Carlo Festucci; successivamente, sono intervenuti il Consigliere scientifico dell'Istituto Affari Internazionali, Michele Nones, e il Direttore dell'Unità per le autorizzazioni dei materiali di armamento, Francesco Azzarello.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, mercoledì 30 gennaio, con la relazione del sen. Barbaro, ha avviato l'esame del disegno di legge n. 992, già approvato dalla Camera dei deputati, sull'educazione motoria nella scuola primaria.
      Nella stessa seduta, ha portato avanti la trattazione dell'A.S. n. 641, sulla formazione del personale docente, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola dell'infanzia.
      Per l'indagine conoscitiva in materia di Fondo unico per lo spettacolo, mercoledì 30 gennaio, sono intervenuti rappresentanti di SLC CGIL ed esperti in materia.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva per la ridefinizione dei profili e degli ambiti occupazionali delle figure di educatori e di pedagogisti, mercoledì 30 gennaio, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Unione italiana pedagogisti.
      Mercoledì 30 gennaio, ha approvato la proposta di indagine conoscitiva sul contrasto al doping nella pratica sportiva.
      Giovedì 31 gennaio, l'Ufficio di Presidenza ha svolto l'audizione del Presidente dell'Associazione dimore storiche italiane (A.D.S.I.).
    • Mercoledì 30 gennaio, l'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE AGRICOLTURA ha svolto l'audizione di rappresentanti della filiera bufalina sulle problematiche del settore: Confagricoltura, Coldiretti, CIA, Copagri, Alleanza delle Cooperative Italiane, UNCI Agroalimentare, UECOOP, Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana, Associazione italiana allevatori, Assolatte, Associazione nazionale allevatori specie bufalina e RIS bufala.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA E AMBIENTE, mercoledì 30 gennaio, hanno proseguito la discussione congiunta, in sede redigente, degli Atti Senato n. 86 e n. 164 sul consumo del suolo, congiungendoli con i disegni di legge nn. 438, 572, 843 e 866. Sull'argomento, in Ufficio di Presidenza, hanno svolto alcune audizioni. Mercoledì 30 gennaio, sono intervenuti i rappresentanti dell'ISTAT, di Città Amica e di Verdi Ambiente e Società. Giovedì 31 gennaio, è stata la volta dei rappresentanti di Confederazione italiana agricoltori, dell'Associazione italiana per la wilderness, del Gruppo di intervento giuridico, dell'Accademia italiana di Permacultura e, successivamente, del Dipartimento della Protezione civile.
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, in merito ai disegni di legge n. 169 e n. 739 sulla produzione e vendita del pane, martedì 29 gennaio, ha adottato l'Atto Senato n. 739, quale testo base, e fissato il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno al 25 febbraio.
    • La COMMISSIONE LAVORO, mercoledì 30 gennaio, ha incardinato il disegno di legge di conversione del decreto-legge n. 4 del 2019, in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni (A.S. n. 1018). Hanno riferito le senatrici Catalfo e Nisini.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul funzionamento dei servizi pubblici per l'impiego in Italia e all'estero, mercoledì 30 gennaio, ha incontrato un rappresentante del Bundesagentur für Arbeit.
      Nella seduta notturna del 29 gennaio, ha espresso parere favorevole sulla proposta di nomina di Domenico Parisi a Presidente dell'Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro (n. 15).
    • La COMMISSIONE SANITÀ, giovedì 31 gennaio, ha proseguito la discussione in sede redigente del ddl n. 773 e connessi sulla donazione del corpo post mortem e l'utilizzo dei cadaveri a fini di studio, di ricerca scientifica e di formazione.
      Nella stessa seduta, ha portato avanti la discussione congiunta in sede redigente dei disegni di legge n. 189 e n. 903 sui disturbi del comportamento alimentare.
      Infine, ha approvato la proposta di una indagine conoscitiva sul contrasto al doping nella pratica sportiva.
      L'Ufficio di Presidenza, martedì 29, mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio, ha svolto audizioni in relazione all'esame dell'Atto Senato n. 770 e connesso, in materia di prevenzione vaccinale.
      Mercoledì 30 gennaio, ha svolto alcune audizioni sul disegno di legge n. 867, in materia di sicurezza degli operatori sanitari.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, nell'ambito dell'esame in sede referente del ddl n. 944 di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018, già approvato dalla Camera dei deputati, giovedì 31 gennaio, ha ascoltato i rappresentanti di Assonime e Assogestioni. Successivamente, ha incontrato i rappresentanti di Federpesca, di Alleanza delle Cooperative italiane - Settore pesca, di Assarmatori e di Confitarma.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI, martedì 29 gennaio, ha svolto l'audizione del Capo del III Reparto operazioni del Comando generale del Corpo della Guardia di Finanza, Giuseppe Arbore. Mercoledì 30 gennaio, sono intervenuti il Presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, e il Commissario straordinario per la realizzazione degli interventi necessari all'adeguamento alla normativa vigente delle discariche abusive presenti sul territorio nazionale, Giuseppe Vadalà. Giovedì 31 gennaio, è stata la volta del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.
    • La COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI, mercoledì 30 gennaio, ha incontrato il Direttore del TG2, Gennaro Sangiuliano.

    Altre notizie

    • Sabato 2 febbraio, in occasione dell'apertura al pubblico di Palazzo Madama, l'Aula legislativa ha ospitato un concerto della JuniOrchestra dell'Accademia nazionale di Santa Cecilia, diretto dal maestro Simone Genuini, con la partecipazione del maestro Salvatore Accardo. È stato il primo degli appuntamenti culturali previsti dal programma "Senato &' Cultura", ideato sulla base di un protocollo d'intesa che impegna il Senato e la Rai ad accrescere la conoscenza del patrimonio artistico-culturale italiano attraverso la valorizzazione di giovani talenti e di eccellenze italiane. All'evento, che si è aperto con un saluto del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, sono intervenuti anche Alessio Boni e Leonardo Mazzarotto, attori della fiction Rai La Compagnia del Cigno, in onda su RaiUno, dedicata ai giovani talenti della musica.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina