«
»

Martedì 18 Dicembre 2018 - 73ª Seduta pubblica

(La seduta ha inizio alle ore 17:00)

La Conferenza dei Capigruppo ha rimodulato il calendario in base alla richiesta del Presidente della Commissione bilancio di posticipare l'esame del ddl di bilancio, che inizierà in Aula, ove concluso in Commissione, giovedì 20 dicembre alle ore 17, proseguirà venerdì 21 ed eventualmente sabato 22.

Le opposizioni hanno espresso disagio per l'andamento dei lavori, non essendo ancora chiari il perimetro e il contenuto della manovra finanziaria. In particolare, la sen. Bernini (FI) ha chiesto un'audizione del Ministro dell'economia; il sen. Marcucci (PD) ha chiesto un'audizione del Presidente del Consiglio per conoscere lo stato del negoziato con Bruxelles, ha quindi sollecitato la votazione della nota di aggiornamento al DEF e ha preannunciato un'occupazione dell'Aula se non ci sarà tempo per discutere ed emendare il testo governativo. La sen. De Petris (Misto LeU) ha condiviso la richiesta di un'audizione del Ministro Tria in Commissione e del Presidente Conte in Aula. Il sen. Patuanelli (M5S) e il sen. Romeo (L-SP) hanno segnalato che la Commissione bilancio sta discutendo emendamenti del Governo e delle opposizioni ed è stata accolta la richiesta della minoranza di discutere in sede referente l'emendamento di modifica dei saldi di bilancio che il Governo presenterà appena conclusa la trattativa con Bruxelles. Il sen. Ciriani (FdI) ha evidenziato che l'accordo con Bruxelles è stato trovato un'ora fa e ha rinnovato la richiesta di un'audizione del Governo sul suo esito. Il Ministro per i rapporti con il Parlamento Fraccaro, comprendendo le richieste delle opposizioni, ha fatto presente che domani mattina sarà formalizzato l'accordo con la Commissione europea per evitare la procedura di infrazione; concluso quest'ultimo passaggio il Governo è disponibile a riferire in Parlamento.

Il Presidente di turno La Russa, sentito il Presidente del Senato, ha annunciato una nuova convocazione della Conferenza dei Capigruppo, la quale ha stabilito che domani alle ore 12 il Presidente del Consiglio renderà un'informativa sulla manovra economica. Le opposizioni hanno rinunciato a chiedere la votazione del calendario.

(La seduta è terminata alle ore 19:36 )

FINE PAGINA

vai a inizio pagina