«
»
Amministrazione - Uffici e Servizi

Disciplinare per l'uso del marchio del Senato

La Delibera del Consiglio di Presidenza del Senato della Repubblica n. 24 del 16 dicembre 2008 Disciplinare per l'uso del marchio del Senato della Repubblica, pubblicata sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 38 del 16 febbraio 2009, si propone di dare adeguata pubblicità all'avvenuto deposito del marchio del Senato presso l'Ufficio brevetti e marchi di Roma e alle utilizzazioni che è possibile farne.

Il Senato agirà per la tutela del proprio marchio da qualsiasi uso improprio, se necessario ricorrendo alle vie legali.

La vigilanza sull'uso del marchio viene esercitata dal Segretario generale, per il tramite del Servizio dei resoconti e della comunicazione istituzionale - Ufficio comunicazione istituzionale. Spetta all'Ufficio per gli affari legali, su indicazione del Segretario generale, il compito di intraprendere le azioni giudiziarie opportune per inibire, ove necessario, l'utilizzo e la riproduzione del marchio, e per l'eventuale risarcimento dei danni per usi scorretti o non autorizzati.

Disciplinare per l'uso del marchio del Senato della Repubblica (Delibera n.24/2008, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2009)

Per richiedere l'autorizzazione all'utilizzo del marchio del Senato della Repubblica scrivere a:

AutorizzazioneMarchioSenato@senato.it

Esempio di logo del Senato della Repubblica »

FINE PAGINA

vai a inizio pagina