«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 3 al 9 giugno 2019

  • Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea di Palazzo Madama, giovedì 6 giugno, ha approvato il ddl di conversione del decreto-legge n. 32, cosiddetto decreto sblocca cantieri, per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito di eventi sismici (A.S. n. 1248). Il testo passa ora alla Camera.
    • Nella seduta del 5 giugno, al termine della discussione di mozioni sui cambiamenti climatici, l'Aula ha approvato la mozione di maggioranza n. 135 (testo 2). Le altre mozioni sono state respinte.
    • Giovedì 6 giugno, l'Aula ha esaminato mozioni su Radio Radicale, approvando la mozione n. 139 del sen. Marilotti ed altri, con le riformulazioni accolte dai presentatori, e respingendo le altre.

    Attività delle Commissioni

    • Le COMMISSIONI RIUNITE ESTERI E DIFESA, giovedì 6 giugno, hanno concluso l'esame congiunto, con esiti distinti, del Doc. XXVI, n. 2 e del Doc. XXV, n. 2, sulla partecipazione dell'Italia alle missioni internazionali per il 2019, approvando le risoluzioni Doc. XXIV n. 8 e Doc. XXIV n. 9.
    • La COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, martedì 4 giugno, con la relazione del sen. Fede, ha incardinato, in sede redigente, il disegno di legge n. 1251, in materia di affidamento dei servizi di trasporto nelle ferrovie turistiche, già approvato dalla Camera dei deputati.
    • La COMMISSIONE INDUSTRIA, giovedì 6 giugno, ha concluso l'esame dell'affare sul sostegno alle attività produttive mediante l'impiego di sistemi di generazione, accumulo e autoconsumo di energia elettrica (atto n. 59), approvando la risoluzione Doc. XXIV, n. 6.
      Sempre il 6 giugno, nell'ambito dell'esame dell'affare assegnato n. 161 sulle principali aeree di crisi industriale complessa in Italia, ha approvato la risoluzione Doc. XXIV, n. 7, sull'area di crisi complessa di Savona.
    • Le COMMISSIONI INDUSTRIA E ATTIVITÀ PRODUTTIVE, AMBIENTE E POLITICHE UE DI SENATO E CAMERA, in seduta congiunta giovedì 6 giugno, hanno svolto l'audizione del Commissario europeo per l'azione per il clima e l'energia, Miguel Arias Cañete.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, martedì 4 giugno, con la relazione della senatrice Castellone, ha avviato l'esame del decreto-legge n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria (ddl n. 1315), già approvato dalla Camera dei deputati, fissando il termine per la presentazione di emendamenti alle 12 di lunedì 10 giugno. L'esame è proseguito mercoledì 5 e giovedì 6 giugno.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, martedì 4 giugno, ha proseguito l'esame, in sede referente, del ddl n. 944 di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2018, già approvato dalla Camera dei deputati, e delle connesse Relazioni programmatica 2019 (Doc. LXXXVI, n. 2) e consuntiva 2018 (Doc. n. LXXXVII, n. 2) sulla partecipazione dell'Italia all'Ue.
    • La COMMISSIONE QUESTIONI REGIONALI, per l'indagine conoscitiva sul processo di attuazione del regionalismo differenziato ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione, giovedì 6 giugno, ha ascoltato il Presidente della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.
    • In COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI, giovedì 6 giugno, è intervenuto l'Amministratore delegato della RAI, Fabrizio Salini.
    • In COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla riforma della fiscalità immobiliare, mercoledì 5 giugno, si è svolta l'audizione del Presidente dell'INVIMIT - Investimenti Immobiliari Italiani Sgr, Trifone Altieri.
    • Il COPASIR, mercoledì 5 giugno, ha svolto l'audizione, ai sensi dell'articolo 31, comma 3, della legge n. 124 del 2007, di rappresentanti di Huawei Italia.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, giovedì 6 giugno, ha incontrato Giampaolo Arachi, Presidente della Commissione tecnica per i fabbisogni standard (CTFS), in materia di attività, metodologie ed elaborazioni relative alla determinazione dei fabbisogni standard delle Regioni e degli enti locali.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA giovedì 6 giugno, ha svolto l'audizione del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, sulle linee generali del trattamento penitenziario e dei rapporti tra regimi dell'esecuzione penale e criminalità organizzata.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI, martedì 4 giugno, ha ascoltato il Viceprefetto incaricato dal Ministro dell'interno per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nella regione Campania, Gerlando Iorio; giovedì 6 giugno, è stata la volta del Dirigente generale del Dipartimento della Presidenza della regione Calabria, Domenico Maria Pallaria.

    Altre notizie

    • Lunedì 3 giugno, nell'Aula di Palazzo Madama, si è svolta la cerimonia finale della XI edizione del progetto-concorso Vorrei una legge che..., per l'anno scolastico 2018-2019. L'iniziativa, riservata all'ultima classe delle scuole primarie e alla prima classe delle scuole secondarie di primo grado, è promossa con cadenza annuale dal Senato, in collaborazione con il MIUR. Il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha premiato gli studenti degli istituti scolastici vincitori.
    • La Sala Koch di Palazzo Madama, martedì 4 giugno, ha ospitato la cerimonia di premiazione del concorso Io e i miei nonni. Esperienze e riflessioni, rivolto agli allievi delle scuole italiane di ogni ordine e grado, su iniziativa del sen. Massimiliano Romeo e dell'Associazione Nonni 2.0. E' intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.
    • Venerdì 7 giugno, nell'Aula legislativa ha avuto luogo un concerto della Banda Musicale dell'Arma dei Carabinieri, diretta dal Maestro Col. Massimo Martinelli, nell'ambito del programma Senato & Cultura, un progetto che vede il Senato e Rai Cultura impegnati a valorizzare i talenti italiani.
    • Palazzo Madama ha aperto le sue porte ai cittadini, sabato 8 giugno, dalle 10 alle 18. Le visite, gratuite e della durata di circa 50 minuti, sono state curate dal personale del Senato, che ha illustrato i principali aspetti storici, artistici e istituzionali delle sale di rappresentanza.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina