«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 9 al 15 dicembre 2019

  • Attività dell'Assemblea

    • Mercoledì 11 dicembre, l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato in via definitiva il ddl n. 1631 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 24 ottobre 2019, n. 123, per l'accelerazione e il completamento delle ricostruzioni nei territori colpiti da eventi sismici.
    • Giovedì 12 dicembre, con le relazioni della sen. Accoto e del sen. Stefano, l'Aula ha avviato la discussione della Legge di bilancio 2020 e del bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 (A.S. n. 1586), proseguita nella seduta del 13 dicembre.
    • L'Aula, mercoledì 11 dicembre, ha approvato la proposta di risoluzione n. 2 della maggioranza sulle comunicazioni rese dal Presidente del Consiglio in vista del Consiglio europeo del 12 e 13 dicembre.
    • In apertura di seduta, giovedì 12 dicembre, il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricordato il cinquantesimo anniversario della strage di piazza Fontana, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio.

    Attività delle Commissioni

    • Le COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E DIFESA, lunedì 9 dicembre, hanno espresso parere favorevole con condizioni e osservazioni sull'atto del Governo n. 119, relativo alla revisione dei ruoli delle Forze di Polizia.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE ESTERI, martedì 10 dicembre, ha svolto l'audizione dell'Incaricato d'Affari in Siria, Consigliere Massimiliano D'Antuono.
    • La COMMISSIONE DIFESA, a conclusione dell'esame dell'Atto del Governo n. 118 sul riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze armate, lunedì 9 dicembre, ha espresso parere favorevole con condizioni, osservazioni e raccomandazioni.
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 10 dicembre, con la relazione del sen. Fenu, ha incardinato l'Atto Senato n. 1638, di conversione del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, cosiddetto decreto fiscale, già approvato dalla Camera dei deputati. Il termine per la presentazione di emendamenti e ordini del giorno è scaduto mercoledì 11 dicembre. L'esame è poi proseguito giovedì 12 e venerdì 13 dicembre.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, per tutta la settimana, ha proseguito il vaglio del ddl n. 1633, già approvato dalla Camera dei deputati, di conversione del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126, in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti. Sul provvedimento, lunedì 9 dicembre, in sede di Ufficio di Presidenza, ha svolto l'audizione di rappresentanti di Cultura Cattolica, dell'Associazione nazionale IRC (ANIRC), del "Comitato Trasparenza è partecipazione" Concorso dirigenti scolastici 2017, del Coordinamento nazionale docenti abilitati (CNDA), dell'Associazione nazionale autonoma professionisti della scuola (Confsal-Anaps), del Comitato nazionale "Giustizia per l'orale", dell'Associazione nazionale imprese di pulizia e servizi integrati (ANIP), del Movimento nazionale facenti funzione e dell'Associazione nazionale docenti per i diritti dei lavoratori (AnDDL).
    • La COMMISSIONE FEMMINICIDIO, martedì 10 dicembre, ha ascoltato la Ministra per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti. Giovedì 12 dicembre, ha incontrato la responsabile dell'Unità Gender and Economic Justice di ActionAid Italia, Rossana Scaricabarozzi.
    • La COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, mercoledì 11 dicembre, ha svolto l'audizione dell'Amministratore delegato di Sogei, Andrea Quacivi, sul sistema informativo della fiscalità.
    • La COMMISSIONE ENTI GESTORI, martedì 10 dicembre, in sede di Ufficio di Presidenza, ha incontrato rappresentanti dell'INPS.
    • In COMITATO SCHENGEN, mercoledì 11 dicembre, per l'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell'area Schengen, con particolare riferimento all'attualità dell'Accordo di Schengen, nonché al controllo e alla prevenzione delle attività transnazionali legate al traffico di migranti e alla tratta di persone, è intervenuto il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio.
    • La COMMISSIONE INFANZIA, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme di violenza fra i minori, mercoledì 11 dicembre, ha ascoltato Monica Micheli, vice presidente, e Marianna Giordano, referente per la regione Campania del Coordinamento italiano dei servizi contro il maltrattamento e l'abuso all'infanzia - CISMAI.
    • In COMMISSIONE SEMPLIFICAZIONE, per l'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale, mercoledì 11 dicembre, è intervenuto il Ministro della salute, Roberto Speranza.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, mercoledì 11 dicembre, ha incontrato il Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Luciano Calogero Provenzano, sull'attuazione e prospettive del federalismo fiscale e sulle procedure in atto per la definizione delle intese ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, sul regime di cui all'articolo 4-bis dell'ordinamento penitenziario e le conseguenze derivanti dalla sentenza n. 253 del 2019 della Corte Costituzionale, mercoledì 11 dicembre, ha ascoltato il Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Roma, Maria Antonia Vertaldi. Giovedì 12 dicembre, ha sentito il Direttore del Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, e, successivamente il Procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero De Raho.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI, giovedì 12 dicembre, ha svolto l'audizione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Livorno, Ettore Squillace Greco.

    Altre notizie

    • Lunedì 9 dicembre, la Sala Koch di Palazzo Madama ha ospitato il convegno La minaccia del deep fake: come affrontarla in Italia? sulla manipolazione delle immagini e delle identità nello spazio digitale, promosso da Videocittà. E' intervenuto il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati.
    • Domenica 15 dicembre, alle 12, nell'Aula del Senato si tiene il tradizionale Concerto di Natale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Protagonisti d'eccezione della XXIII edizione del concerto - che chiude idealmente il primo anno della rassegna di eventi "Senato&Cultura" voluta dal Presidente Casellati - saranno il Maestro Riccardo Muti e l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina