«
»
Archivio dei notiziari

Attività del Senato dal 1 al 7 giugno 2020

  • Attività dell'Assemblea

    • Il Senato, giovedì 4 giugno, ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando in via definitiva il ddl n. 1829, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 23, sull'accesso al credito per le imprese (cd. decreto liquidità), sul quale il ministro D'Incà, a nome del Governo, aveva posto la questione di fiducia nella seduta del 3 giugno.
    • Giovedì 4 giugno, si sono svolte in Aula interrogazioni a risposta immediata ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento. Il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, ha risposto a quesiti sulle recenti leggi regionali della Valle d'Aosta in materia di discariche, sull'incentivazione della mobilità sostenibile nelle città, sulle procedure per le bonifiche dei siti di interesse nazionale e sugli impegni del Governo per la lotta all'inquinamento. Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, ha risposto a quesiti sulla modalità di erogazione della cassa integrazione in deroga, sui contributi per la sicurezza sul lavoro e i presidi sanitari e sui dati riguardanti i percettori del reddito di cittadinanza. Il Ministro per la pubblica amministrazione, Fabiana Dadone, ha risposto a un quesito sulle prospettive di proseguimento dello smart working nel settore pubblico.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, mercoledì 3 giugno, ha portato avanti la discussione del ddl n. 1825, sulla costituzionalizzazione del sistema delle Conferenze e introduzione della clausola di supremazia statale nel titolo V della parte seconda della Costituzione, convenendo di svolgere un ciclo di audizioni.
      Nella stessa seduta, è proseguito il vaglio dell'Atto Senato n. 897, già approvato dalla Camera dei deputati, e connessi, sulla prevenzione di maltrattamenti a danno di minori, anziani e disabili nelle strutture pubbliche e private.
      Per l'indagine conoscitiva sul fenomeno della prostituzione, giovedì 4 giugno, ha svolto l'audizione di Floriana Sipala, Capo dell'Unità crimine organizzato e politiche antidroga della Direzione Generale Affari interni della Commissione europea.
      L'Ufficio di Presidenza, nell'ambito dell'esame del disegno di legge n. 1812, di conversione del decreto-legge n. 33, per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, mercoledì 3 e venerdì 5 giugno, ha svolto alcune audizioni.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E GIUSTIZIA, mercoledì 3 giugno, hanno proseguito la discussione congiunta in sede redigente degli Atti Senato n. 1690 e n. 1743, su prevenzione e contrasto del fenomeno del bullismo, congiungendo i disegni di legge nn. 1180, 1275, 1692 e 1747 e convenendo sullo svolgimento di un ciclo di audizioni.
      Sempre mercoledì 3 giugno, hanno ripreso l'esame in sede referente sia del disegno di legge n. 255, in materia di incarichi politici dei magistrati, fissando alle12 di venerdì 19 giugno il termine per la presentazione di eventuali emendamenti, sia del ddl n. 1075, sulla soppressione dei tribunali regionali e del Tribunale superiore delle acque pubbliche.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, giovedì 4 giugno, ha portato avanti la trattazione dell'A.S. n. 1786 di conversione del decreto-legge n. 28, proroga intercettazioni e sospensioni processuali.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE ESTERI, nell'ambito dell'affare assegnato n. 424, sulle priorità dell'Italia nel quadro dei nuovi equilibri geopolitici nel Medio Oriente allargato, mercoledì 3 giugno, ha ascoltato il Sottosegretario per gli affari esteri e la cooperazione internazionale, Marina Sereni.
    • La COMMISSIONE DIFESA, mercoledì 3 giugno, ha espresso parere favorevole sulle proposte di nomina dell'ammiraglio di squadra (aus.) Donato Marzano e dell'ammiraglio ispettore capo (ris.) Luciano Magnanelli, rispettivamente, a Presidente e Vice presidente della Lega navale italiana (nomine n. 51 e n. 52).
      L'Ufficio di Presidenza, mercoledì 3 giugno, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, di Marco Cavallarin e Damiano Leonetti, in relazione al ddl n. 991, sulla riabilitazione dei militari della Prima guerra mondiale.
      Sempre mercoledì 3 giugno, in merito all'affare assegnato n. 423, sui profili della sicurezza cibernetica attinenti alla difesa nazionale, ha ascoltato in videoconferenza il gen. div. Calogero Massara, Vice Comandante del Comando per le operazioni in rete (COR).
      Per l'affare assegnato n. 414, sulla partecipazione italiana ai progetti della difesa comune europea, mercoledì 3 giugno, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, dell'amministratore delegato di Iveco Defence Vehicles, Claudio Catalano, e, successivamente, del Capo Unità presso la D.G. Industria della difesa e Spazio della Commissione europea, Mauro Facchini.
    • Con la relazione del sen. Perosino, la COMMISSIONE FINANZE, giovedì 4 giugno, ha incardinato in sede redigente l'Atto Senato n. 1712, sul rapporto di conto corrente.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE INDUSTRIA, in merito all'esame dell'affare assegnato n. 445, sulle iniziative di sostegno ai comparti dell'industria, del commercio e del turismo nell'ambito della congiuntura economica conseguente all'emergenza da COVID-19, ha svolto alcune audizioni: mercoledì 3 giugno, ha incontrato i rappresentanti di Assarmatori, Confindustria e Confedilizia e, successivamente, della Federazione italiana editori giornali - FIEG; giovedì 4 giugno, ha ascoltato i rappresentanti di SACE - Simest e, successivamente, dell'Unione nazionale comuni comunità enti montani (UNCEM), di Farmindustria, dell'Associazione Omeoimprese e dell'Associazione nazionale industrie cinematografiche audiovisive e multimediali - ANICA.
      Per l'affare assegnato n. 397, sulla razionalizzazione, trasparenza e struttura di costo del mercato elettrico ed effetti in bolletta in capo agli utenti, mercoledì 3 giugno, ha incontrato i rappresentanti di Utilitalia e Tavolo autoconsumo e efficienza energetica - Elemens, in videoconferenza.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, giovedì 4 giugno, ha proseguito il vaglio dell'A.S. n. 1800 di conversione del decreto-legge n. 30, in materia di studi epidemiologici e statistiche sul SARS-COV-2.
      Mercoledì 3 giugno, ha concluso l'esame dell'affare assegnato n. 456, sui profili sanitari della cosiddetta fase 2: strategie anti e post Covid-19, approvando la risoluzione Doc XXIV, n. 18.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, nell'ambito della discussione congiunta del ddl n. 1721, di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2019, della Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea per l'anno 2020 (Doc. LXXXVI, n. 3), e della Relazione consuntiva 2019 sulla partecipazione dell'Italia all'UE (Doc. LXXXVII, n. 3), in sede di Ufficio di Presidenza, mercoledì 3 giugno, ha svolto l'audizione di rappresentanti di Coldiretti, Confagricoltura, COPAGRI, Federalimentare, Unaitalia, Assalzoo, Assica, di Ferdinando Albisinni, docente dell'Università degli studi della Tuscia, di Federdistribuzione e Centromarca.
    • La COMMISSIONE SUL FEMMINICIDIO, giovedì 4 giugno, ha ascoltato la Coordinatrice del Centro LDV della AUSL di Modena, il Responsabile CAM (Centro uomini maltrattanti) di Roma e uno psicoterapeuta esperto nel trattamento di uomini che hanno usato violenza sulle donne.
    • Il COPASIR, giovedì 4 giugno, ha svolto l'audizione di Unicredit.
    • In COMITATO SCHENGEN, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del fenomeno migratorio nell'area Schengen, con particolare riferimento all'attualità dell'Accordo di Schengen, nonché al controllo e alla prevenzione delle attività transnazionali legate al traffico di migranti e alla tratta di persone, giovedì 4 giugno, è intervenuto il Sottosegretario per gli affari esteri e la cooperazione internazionale, Ivan Scalfarotto, sulla situazione dei lavoratori transfrontalieri e sui corridoi turistici.
    • La COMMISSIONE SEMPLIFICAZIONE, per l'indagine conoscitiva in materia di semplificazione dell'accesso dei cittadini ai servizi erogati dal Servizio sanitario nazionale, lunedì 1 giugno, ha svolto l'audizione, in videoconferenza, di rappresentanti di Cittadinanzattiva onlus, Acli - Associazioni cristiane lavoratori italiani e Confcooperative sanità.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, mercoledì 3 giugno, ha sentito il Direttore dell'Ufficio VI - Cerimoniale e relazioni esterne dell'Ufficio del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, Assunta Borzacchiello.
    • In COMMISSIONE RIFIUTI, giovedì 4 giugno, sulla gestione dei rifiuti legata all'emergenza Covid-19, si è svolta l'audizione del Presidente dell'Istituto superiore di sanità (ISS), Silvio Brusaferro.
    • Nella COMMISSIONE SUL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO, giovedì 4 giugno, è intervenuto il Ministro dell'economia e delle finanze, Roberto Gualtieri.

    Altre notizie

    • Per la Festa della Repubblica, martedì 2 giugno, a causa dell'emergenza da Covid-19, la cerimonia all'Altare della Patria con le alte cariche dello Stato si è svolta senza la tradizionale parata militare. Nell'omaggio al Milite Ignoto, il Presidente della Repubblica Mattarella è stato accompagnato dai Presidenti di Senato e Camera, Casellati e Fico, dalla Presidente della Corte Costituzionale Cartabia, dal Presidente del Consiglio Conte e dal Ministro della difesa Guerini.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina