«
»
Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 18 al 24 maggio 2020

    Attività dell'Assemblea

    • L'Assemblea di Palazzo Madama, giovedì 21 maggio, ha rinnovato la fiducia al Governo approvando definitivamente l'A.S. n. 1811, di conversione del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19, nel testo trasmesso dalla Camera.
    • Nella stessa seduta, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha reso in Aula un'informativa sulle misure per la nuova fase relativa all'emergenza epidemiologica da COVID-19, alla quale ha fatto seguito un dibattito.
    • Mercoledì 20 maggio, l'Assemblea ha respinto le mozioni di fiducia individuale n. 230 e n. 235 presentate nei riguardi del Ministro della giustizia, Alfonso Bonafede. Nella mattinata si sono svolte la discussione generale, la replica del Ministro e le dichiarazioni di voto.
    • Nella seduta del 20 maggio, il Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, ha ricordato la figura di Massimo D'Antona, insigne giurista e consulente del Ministero del Lavoro ucciso ventuno anni fa da un commando dell'organizzazione terroristica delle Nuove Brigate Rosse, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di raccoglimento.
    • Il Presidente Casellati, mercoledì 20 maggio, ha invitato l'Aula ad osservare un minuto di silenzio, per la scomparsa del Maestro Ezio Bosso, avvenuta a Bologna lo scorso 15 maggio.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, con la relazione del sen. Parrini, giovedì 21 maggio, ha incardinato l'A.S. n. 1812, di conversione del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, su ulteriori misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19.
      Martedì 19 maggio, ha avviato la discussione, in sede deliberante, del disegno di legge n. 1778 e connessi, sull'istituzione della Giornata dei camici bianchi. Sul provvedimento ha riferito il sen. Borghesi.
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, mercoledì 20 maggio, ha portato avanti la discussione unitaria dei disegni di legge n. 1786 di conversione del decreto-legge n. 28, per la funzionalità dei sistemi di intercettazioni di conversazioni e comunicazioni, e n. 1799 di conversione del decreto-legge n. 29, in materia di detenzione domiciliare o differimento dell'esecuzione della pena, fissando il termine per la presentazione di emendamenti, sul ddl n. 1786, alle 12 di mercoledì 27 maggio. In sede di Ufficio di Presidenza, martedì 19 maggio, ha svolto alcune audizioni su entrambi i provvedimenti.
    • La COMMISSIONE DIFESA, martedì 19 maggio, nel seguito dell'esame del disegno di legge di delega al Governo per la semplificazione e la razionalizzazione della normativa in materia di ordinamento militare (A.S. n. 1152), ha fissato alle 9 di martedì 9 giugno il termine per la presentazione di ordini del giorno ed emendamenti.
      Nella stessa seduta, ha portato avanti la trattazione del disegno di legge n. 1458, sulla riserva selezionata delle Forze armate, fissando il termine per la presentazione di ordini del giorno ed emendamenti alle 9 di martedì 9 giugno.
      In relazione all'affare assegnato n. 257, sullo stato e sulle funzioni degli enti dell'area industriale della difesa, martedì 19 maggio, ha svolto in Ufficio di Presidenza l'audizione del brig. gen. Vincenzo Sanfilippo, Direttore del Polo Mantenimento armi leggere dell'Esercito di Terni.
      Martedì 19 maggio, in merito alla discussione in sede redigente del disegno di legge n. 1371, già approvato dalla Camera dei deputati, sull'istituzione della Giornata nazionale della memoria e del sacrificio degli Alpini, ha inoltre svolto l'audizione del gen. c.a. Mario Buscemi, Presidente del Consiglio nazionale permanente delle associazioni d'arma (AssoArma).
    • Mercoledì 20 maggio, la COMMISSIONE BILANCIO, ha espresso parere non ostativo con osservazioni sullo schema di decreto legislativo sul codice della nautica da diporto (Atto Governo n. 101).
    • La COMMISSIONE FINANZE, martedì 19 maggio, ha proseguito la discussione in sede redigente del ddl n. 788 e connessi, sul recupero dei crediti in sofferenza.
      Ha poi portato avanti la discussione congiunta, in sede redigente, dei disegni di legge n. 1521 e n. 1443, sulla destinazione del 5 per mille alle forze di Polizia, vigili del fuoco o al Corpo di polizia penitenziaria, convenendo di fissare alle 14 di martedì 26 maggio il termine per la presentazione di eventuali emendamenti e ordini del giorno da riferirsi al testo unificato, adottato a base dell'esame.
    • La COMMISSIONE ISTRUZIONE, martedì 19 e giovedì 21 maggio, ha proseguito il vaglio del ddl n. 1774 di conversione del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22, cosiddetto decreto scuola, sulla regolare conclusione e l'ordinato avvio dell'anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, martedì 19 maggio, ha portato avanti la trattazione, in sede redigente, sia dell'atto Senato n. 988, sull'agricoltura con metodo biologico, già approvato dalla Camera dei deputati, sia del disegno di legge n. 810, in materia di tartufi.
      Martedì 19 maggio, in Ufficio di Presidenza, nell'ambito dell'affare assegnato n. 337, sui danni all'agricoltura causati dall'eccessiva presenza della fauna selvatica, ha svolto l'audizione di rappresentanti del Collegio nazionale degli agrotecnici e degli agrotecnici laureati, del Consiglio dell'Ordine nazionale dei dottori agronomi e dei dottori forestali (CONAF) e del Collegio nazionale dei periti agrari e periti agrari laureati (CNPAPAL).
      Sempre martedì 19 maggio, ha svolto l'audizione del Direttore generale dell'AGEA, Gabriele Papa Pagliardini, in relazione all'affare assegnato n. 214 (Problematiche di mercato del latte vaccino in Italia).
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE INDUSTRIA, in merito all'affare assegnato n. 445, sulle iniziative di sostegno ai comparti dell'industria, del commercio e del turismo nell'ambito della congiuntura economica conseguente all'emergenza da COVID-19, ha svolto una serie di audizioni: martedì 19 maggio, ha incontrato l'Associazione nazionale guide turistiche (ANGT), Federacciai, l'Associazione nazionale lavoratori stagionali (ANLS), Assocarta e, successivamente, il Ministro dello sviluppo economico, Stefano Patuanelli; mercoledì 20 maggio, ha ascoltato i rappresentanti di F2i; giovedì 21 maggio, è stata la volta dell'Unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri (UNRAE), dell'Associazione nazionale impianti fitness e sport (ANIF), del Consiglio nazionale consumatori e utenti (CNCU) e dell'Associazione nazionale filiera industria Automobilistica (ANFIA).
      Per l'affare assegnato n. 396, sul settore dell'automotive italiano e sulle implicazioni in termini di competitività conseguenti alla transizione alla propulsione elettrica, giovedì 21 maggio, ha svolto l'audizione dell'Associazione nazionale ciclo motociclo accessori (ANCMA).
    • La COMMISSIONE LAVORO, in merito all'affare assegnato riguardante le ricadute occupazionali dell'epidemia da Covid-19 e la necessità di garantire la sicurezza sanitaria nei luoghi di lavoro (Atto n. 453), ha svolto alcune audizioni: martedì 19 maggio, ha incontrato i rappresentanti di ABI, il Presidente dell'INPS, Pasquale Tridico, il Presidente dell'INAIL, Franco Bettoni, e, infine, i rappresentanti della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome; giovedì 21 maggio, è stata la volta del Presidente della COVIP, Mario Padula.
    • La COMMISSIONE SANITÀ, sul ddl n. 1800, di conversione del decreto-legge 10 maggio 2020, n. 30, in materia di studi epidemiologici e statistiche sul SARS-COV-2, mercoledì 20 maggio, ha svolto l'audizione informale di Giovanni Rezza, Direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute.
    • Con la relazione del sen. Mirabelli, martedì 19 maggio, la COMMISSIONE AMBIENTE ha avviato la discussione, in sede deliberante, del disegno di legge n. 1745, per favorire i processi di riciclaggio del polietilentereftalato utilizzato negli imballaggi per alimenti, fissando per le 12 di giovedì 28 maggio il termine per la presentazione degli emendamenti.
      Sugli atti del Governo nn. 166, 167, 168 e 169, recanti schemi di decreti legislativi di attuazione di direttive in materia di rifiuti (Pacchetto economia circolare), ha svolto alcune audizioni: lunedì 18 maggio, ha ascoltato i rappresentanti di ADA, FISE UNICIRCULAR, FISE ASSOAMBIENTE, ERP Italia - Consorzio Europeo del Riciclo, Fondazione Sviluppo Sostenibile, ANFIMA, CENTROAL, Federazione Carta e Grafica e ISPRA; martedì 19 maggio, è stata la volta del prof. Mosconi dell'Università della Tuscia, dei rappresentanti del Centro Coordinamento RAEE, dell'Associazione italiana Compostaggio (AIC), di CNA, di CONFARTIGIANATO, del prof. Belgiorno dell'Università di Salerno e di Confindustria Cisambiente.
    • La COMMISSIONE POLITICHE UE, in merito all'esame del ddl n. 1721, di delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2019, e della connessa Relazione programmatica sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea per l'anno 2020 (Doc. LXXXVI, n. 3), in sede di Ufficio di Presidenza, ha svolto una serie di audizioni: martedì 19 maggio, ha incontrato i rappresentanti di Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, FPA Fotografi, Utilitalia, Motus-E e Neste; giovedì 21 maggio, è stata la volta di Arera, Tavolo Autoconsumo, AssoESCO, Fise e Ansep-Unitam, Energia Libera e Elettricità futura.
      Per l'affare assegnato sull'utilizzo dei fondi strutturali e d'investimento europei. Capacità di spesa e raggiungimento degli obiettivi (Atto n. 426), martedì 19 maggio, è intervenuto il Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani vigenti in Italia e nella realtà internazionale, martedì 19 maggio, ha svolto l'audizione di Antonio Caponetto, Capo dell'Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità della Presidenza del Consiglio dei ministri.
    • La COMMISSIONE D'INCHIESTA SUL FEMMINICIDIO, martedì 19 maggio, ha svolto l'audizione della Presidente dell'Associazione Centro di ascolto uomini maltrattanti (CAM) di Firenze nonché dell'Associazione Relive - Relazioni libere dalle violenze - Rete nazionale centro autori di violenza, e di una rappresentante del consiglio direttivo dell'Associazione ALFID onlus.
    • In COPASIR, mercoledì 20 maggio, è intervenuto il Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Luigi Di Maio.
    • La COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, mercoledì 20 maggio, ha svolto l'audizione del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia.
    • In COMMISSIONE ANTIMAFIA, giovedì 21 maggio, è intervenuto il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.
    • La COMMISSIONE RIFIUTI, martedì 19 maggio, ha svolto l'audizione del Comandante del nucleo speciale Polizia valutaria della Guardia di finanza, Gen. B. Giovanni Padula. Successivamente, in merito alla gestione dei rifiuti legata all'emergenza Covid-19, ha ascoltato i rappresentanti di Utilitalia.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina