«
»
Comunicati stampa del Senato
  • Giugno 2019

    • Martedì 25

      Senato&Cultura, il 6 luglio Casellati premierà Lina Wertmüller

      Per "l'Omaggio al Cinema" a Palazzo Madama saranno presenti Francesca Archibugi, Liliana Cavani, Cristina Comencini, Lina Sastri, Riccardo Scamarcio e Felice Laudadio con gli allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia

      Sabato 6 luglio sarà il grande cinema italiano il protagonista del sesto appuntamento di "Senato&Cultura", la rassegna voluta dal Presidente Elisabetta Casellati nell'ambito del protocollo d'intesa che vede il Senato e Rai Cultura impegnati a valorizzare il patrimonio artistico-culturale italiano.
      Nell'occasione il Presidente Casellati renderà omaggio alla genialità artistica di Lina Wertmüller consegnandole una targa alla carriera.
      Mentre sullo sfondo scorreranno le immagini dei celebri film della regista, al centro dell'Aula Legislativa, con la conduzione di Andrea Delogu, si susseguiranno le performance dei giovani allievi del Centro Sperimentale di Cinematografia i quali riproporranno alcuni brani tratti dalle sue sceneggiature originali più famose.
      A celebrare Lina Wertmüller interverranno nell'Emiciclo l'attore Riccardo Scamarcio, che è stato suo allievo, e Felice Laudadio, Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia, ai quali - nel ripercorrerne la carriera - si alterneranno i contributi delle registe Francesca Archibugi, Liliana Cavani e Cristina Comencini mentre l'attrice e cantante Lina Sastri le dedicherà un omaggio musicale.

      MODALITÀ DI PRENOTAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO: www.senato.it/visitareilsenato/privati

      MODALITÀ DI ACCREDITO STAMPA ALL'EVENTO
      Le richieste di accredito da parte dei giornalisti dovranno essere inviate entro venerdì 5 luglio via mail all'indirizzo: accrediti.stampa@senato.it
      Le richieste di fotografi e operatori radio-tv devono contenere i dati anagrafici completi e gli estremi del documento d'identità. Per i giornalisti non iscritti all'Associazione Stampa Parlamentare, è necessario indicare il numero di tesserino dell'Ordine dei Giornalisti. Entrata dall'ingresso principale di Palazzo Madama.

FINE PAGINA

vai a inizio pagina